Bravi Bimbi > I Diari delle mamme > Il diario di Scimmietta > Allattamento, pianti notturni e altre gioie della mamma

Allattamento, pianti notturni e altre gioie della mamma

Scritto da Angela il 08 Luglio 2014

susanna

Caro diario di Bravibimbi,

anche io sono tra quelli che vorrebbero scrivere ogni giorno e, invece, va già bene se riesco a farlo una volta al mese. Cominciamo con una cosa bella: una foto per far vedere a tutti quanto è cresciuta la mia Susanna!

Il 13 luglio compirà 2 mesi, è ancora tanto piccola ma mi sembra già così grande…

Ho iniziato allattandola esclusivamente al seno ma, ahimè, da circa una settimana mi rendo conto che non va bene al 100%. O il mio latte non è sufficiente, o lei ha qualche problema ad attaccarsi… o forse risente di un po’ di stress che per (altri) problemi non legati alla bambina sto vivendo in questo periodo, fatto sta che devo per forza darle un pochino di aggiunta e questo in qualche modo mi dispiace. So che è irrazionale, che non per questo la amo di meno, ma la sensazione di non essere in grado di nutrirla a sufficienza mi deprime un po’.

Susanna di notte è piuttosto tranquilla, la sua routine è più o meno questa: poppata alle 21, cambio pannolino e lavaggio (non tutte le sere le faccio il bagnetto, la pediatra me lo ha sconsigliato), coccole e baci, e poi nanna nella culla entro le 23. Tutto ciò se è una giornata con la luna buona, e cioè lei non risente della fatidica ora del tramonto in cui tutti i bimbi sono nervosi, intrattabili e piangono disperati (e le mamme spesso fanno altrettanto, almeno a me è successo).
Poi dorme fino alle 4 circa: la cambio, la allatto, e dorme di nuovo fno alle 7/7,30. Anche se ultimamente verso le 6 si sveglia e inizia a fare versi, qualche abbozzo di risate e scalcia come un mulo con quei piedini!

A volte di notte c’è il problema del pianto notturno: non il suo, ma il mio.
Non so se sia il baby blues di cui tanto si parla, o semplicemente sono un po’ stanca ed è un periodo complicato. Ma di notte spesso mi sveglio e mi ritrovo in lacrime, con una sensazione di malinconia che non mi passa fino a che non mi riaddormento… o fino a che Susanna non “chiama” per essere cambiata.

Per fortuna sono supportata tanto da mio marito, dai miei genitori e dalle mamme del corso preparto che sono diventate un vero e proprio gruppo di amiche di cui non posso fare a meno!

Comunque sia, pur con giornate di alti e bassi, ma la gioia immensa di averla con noi è qualcosa di così grande che fa passare in secondo piano ogni altro problema. Quando mi afferra un dito con la mano… vabbè ma che ve lo dico a fare, siete anche voi mamme e papà e lo sapete cosa si prova! E se siete in attesa, vi posso assicurare che quella che vi aspetta è una felicità che va oltre ogni immaginazione, o qualsiasi altra cosa abbiate provato nella vita.

A presto, un abbraccio a tutti!





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Il diario di Scimmietta».

Commenti

2 commenti a “Allattamento, pianti notturni e altre gioie della mamma

  1. angelaaaaaaa no, che cosa sono questi pianti notturni! Spero passino presto, altrimenti dico a Susanna di tirarti tanti calci, ben più forti di quelli di un mulo! 😛
    Saluti da Karlsruhe!

  2. Tranquilla, è normalissimo!!! Anche io i primi mesi piangevo sempre e il mio piccolo non dormiva nulla per il reflusso. Lo stress, fa tantissimo. Fai una bella scorta di vitamine (io prendevo il multicentrum materna), non fanno i miracoli, ma aiutano un pochino. E non sentirti in colpa per l’allattamento. Lo so che è più forte di te, ma credimi, col tempo vedrai pian piano le cose sotto una luce diversa. Non sai quante volte ho pensato anche io di avere la depressione post partum, ma era solo stanchezza. I piccolini sono super impegnativi! La vera depressione è più subdola e si manifesta con apatia e incapacità di prendersi cura di se stessi e del bimbo/a. Direi che non è proprio il tuo caso! Fatti forza! Un mega abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi