oramai mi porto dietro dal quinto mese e non mi abbandona mai. Credo che rimetterò fino alla sala parto! Sono (per ora, almeno…) abbastanza tranquilla e serena: diciamo che mi ha aiutato moltissimo il corso preparto fatto al Buzzi qui a Milano, ce ne sono diversi tipi e io ho scelto quello che chiamano di “psico profilassi ostetrica”: è tenuto dalle psicologhe dell’ospedale, in particolare io l’ho seguito con la dottoressa Monica Grigio che è una professionista eccezionale, oltre che una bella persona. Ho visitato la sala parto e questo mi è stato utile, è meglio sapere come sarà il posto che ti accoglie piuttosto che fare un salto nel buio e non sapere niente!

E poi ho trovato un bel gruppo di altre future mamme, per me è fodamentale avere questo supporto dato che non ho sorelle, la mia mamma non vive nella mia città e nemmeno le mie amiche “storiche”. Ci sentiamo tutti i giorni e ci aggiorniamo sulle varie situazioni, due di loro hanno già avuto i loro bimbi con ben 2 settimane d’anticipo.

Io ho già la mia bella borsa pronta con tutto l’occorrente, gli ultimi esami fatti (mi manca solo la visita a termine, il 13 maggio…. sempre che non si partorisca prima!) e sto solo ultimando qualche acquisto. A dire il vero non ho comprato moltissimo, solo l’essenziale: alcune cose le abbiamo ereditate da amici e parenti, altre le abbiamo prese usate (compreso il trio: trovato usato praticamente nuovo della Giordani, perfetto) e per altre ancora voglio prima avere il mio bimbo qui con me e capire quello che mi servirà veramente, piuttosto che comprare cose che poi magari non mi serviranno.

cerco di riposarmi il più possibile in vista del suo arrivo… e non vedo l’ora di vederlo/a in faccia, il mio maggiolino!

Un abbraccio a tutti

Angela