Io ho degli zii lontani e mi piacerebbe rivederli un po’.
Abitano a Piacenza.

Di una cosa sono sicuro: che li vedrò alla nascita di Ilaria, perchè penso che non potranno mancare ad un evento così’ importante.
Anche io sto aspettando la nascita di Ilaria.
Sono contento di avere una sorellina, una bambina piccola, e scoprire piano piano la sua vita perchè i bambini piccoli mi piacciono tanto.

Un mio amico  ha un fratellino piccolo ed io sto sempre vicino a quel fratellino, però alcune volte si mette a piangere ed io non so come calmarlo. Se lo sapessi fare potrei fare più cose ma se deve mangiare o se si deve cambiare io non lo so fare perchè forse sono troppo piccolo.  Spero che sarò il buon esempio per Ilaria,  perchè mamma mi ricorda sempre che io sarò per la prima volta un fratello maggiore. Questo per me è un evento importante. Io non ho mai avuto un bambino piccolo, sono sempre stato io il più piccolo della famiglia. All’inizio mi mettevo a piangere perchè pensavo che mamma avendo Ilaria non mi pensava più. Ma ora mi ha spiegato che anche avendo una sorellina più piccola, lo stesso penserà anche a me e a mio fratello perchè con Ilaria è vero dovrà avere un po’ più di cura, ma mamma mi ha detto che tutti e tre sarremo nel suo cuore e anche papà.
Da quel momento ho capito tutto ciò che significa avere una sorellina e mi sono messo vicino a Daniele (il fratello del mio amico) per imparare cosa fare con la mia sorellina.
Non riesco a pensare ad altro, è bellisimo avere un altra persona nella nostra famiglia.