, forse lo puoi capire: avere una cosa grande come un melone che ti esce dalla vagina, subire un’episiotomia, avere le smagliature e essere aumentata di peso renderebbe qualsiasi donna a disagio all’idea di fare sesso.

Quanto ci vorrà per poter fare sesso?
Non vi sono regole precise, per quanto i medici raccomandino di aspettare almeno sei settimane dalla nascita prima di riprendere i rapporti. Tuttavia, dipende tutto da una sola persona, la tua compagna. Lei ti farà sapere quando è pronta. Fino ad allora, puoi parlare con lei di quello che prova all’idea di un rapporto.

Fai una mossa
No, non parliamo di quelle mosse che facevi per rimorchiare, quelle che ti mettevano in situazioni imbarazzanti. Parliamo di mosse per riaccendere il romanticismo. Prima che una donna sia fisicamente pronta per un rapporto, deve sentirsi pronta a livello mentale. Corteggiala come facevi un tempo, invitala a cena, portale dei regali, aiutala nelle commissioni, parlate durante le passeggiate notturne al parco per far dormire il bambino. Se non la fai sentire amata e speciale, i tuoi vecchi trucchi saranno inutili, anzi molti potrebbero rendere le cose ancora più difficili.

Sex Appeal
La tua compagna potrebbe pensare di aver perso tutto il suo sex appeal. Può essere difficile sentirsi sexy dopo la gravidanza, magari mentre il bambino le vomita sulla spalla. Prova a ritagliare del tempo per voi due, uscite, fate un po’ di movimento, anche solo una passeggiata. E’ una buona cosa passare del tempo insieme e potrebbe aiutarla a sentirsi meglio con il suo corpo.

Latte materno
Verso la fine della gravidanza e fino alla fine dell’allattamento, il suo seno potrebbe gocciolare quando è sul punto di avere un orgasmo. Questo avviene a causa degli ormoni che le girano in corpo. Per alcuni uomini, il latte che esce dal seno durante il rapporto può smorzare ogni eccitazione. Ma ecco alcune soluzioni:

  • Durante il rapporto, potrebbe tenere addosso il reggiseno, in modo che le perdite non si vedano.
  • Cerca il rapporto subito dopo l’allattamento, le perdite saranno molto ridotte.

Forse, invece, le perdite per te sono eccitanti. In questo caso, faglielo sapere. Ricordati di essere delicato e attento perché è molto facile che i batteri le entrino nel seno e facciano del male al bambino.

Sesso e pianto del bambino
Ogni volta che iniziate a pensare di fare l’amore, il bambino inizia a piangere? E’ arrivato il momento di mollarlo a un parente per un paio d’ore.

Le cose da fare o da non fare per riaccendere il romanticismo Cosa fare

  • Organizza una piccola fuga romantica
  • Occupati del bambino perché lei si rilassi
  • Falla sentire bella – potrebbe non pensare di essere attraente in questo momento
  • Viziala con dei piccoli regali

Cosa non fare

  • Lamentarti
  • Elemosinare
  • Confrontare il suo corpo con quello di una volta
  • Aspettarti che sia sempre pronta a darti tutto ciò che vuoi