Bravi Bimbi > In Famiglia > Solo una volta la settimana?

Solo una volta la settimana?

Scritto da barbamamma il 26 settembre 2010

Sesso all'aria apertaCon la nascita di un figlio molti equilibri si compromettono. Chi ne ha due o tre potrà aggiungere che la cosa diventa sempre più complessa. Fare l’amore con il proprio partner, spesso, scende di diversi gradini nella propria scala di priorità.

Come mai? Il sesso può essere una delle cose più piacevoli al mondo da fare insieme. Può eccitarci, ricaricarci, rilassarci, calmare i nostri animi, alleviare lo stress e rinsaldare i legami. Perché allora lo mettiamo in fondo alla nostra lista?

Lavorando entrambi, di solito fuori casa, siamo diventati troppo occupati per goderci questo piacevole diversivo? O siamo così esauriti da non riuscire più nemmeno a riconoscere i piaceri che può offrire del buon sesso? Davvero triste! Non stiamo parlando di togliersi un dente. Stiamo parlando di toccarsi, accarezzarsi, fare l’amore. Parliamo di estasi, di passione – non di una visita dal dentista!

Lo spegnersi della passione è davvero inevitabile? I primi mesi dopo il parto, la mia risposta era “Sì”.
L’ultima cosa a volevo pensare era il sesso. Solo una volta alla settimana? Macchè, magari una volta al mese.
Mi sentivo completamente esausta all’ora di andare a letto, e l’ultima cosa che volevo era soddisfare i bisogni di qualcun’altro (i miei non esistevano più). Ignoravo tutti i libri e gli articoli sul sesso. Mi facevano sentire in colpa – come se non stessi facendo la mia parte. Mio marito ci aveva quasi rinunciato e io mi ero tristemente rassegnata a una vita quasi senza sesso.

Ma ero pronta per un cambiamento. Un grosso cambiamento! La nostra sessualità dipende da molte cose – salute, stress, educazione – ma un cambiamento è sempre possibile. Decisi di riaccendere il desiderio. Era la mia missione. Una missione d’amore. E no, non ci sono riuscita in una sera. Ma ora posso dire sinceramente che fare l’amore è tornato in cima alla lista delle mie cose preferite. E la cosa mi rende felice e, manco a dirlo, rende felice anche mio marito.

E’ possibile mantenere viva la vita sessuale, anche dopo aver fatto l’amore con la stessa persona mille volte? La mia risposta è assolutamente sì. Se sei pronta per cambiare, rilassati, fai un bel respiro, e buttati…

1. Concentrati sull’amore.
Nonostantele tue giornate sembrino incessantemente cariche di richieste e impegni, inizia col prenderti 20-30 minuti al giorno per esplorare i piaceri dei sensi. Invece di andare a letto tardi per guardare la televisione, cerca di giocare con il tuo compagno. Cerca una conversazione intima mentre bevete il caffè la mattina. Mandagli dei messaggi provocanti durante il giorno. Pensa sexy!

2. Fallo!
Smettila di sentirti in colpa. Il senso di colpa non è sexy. Non c’è tempo per l’amore? Se un pomeriggio di giochi erotici non si inserisce facilmente nei tuoi programmi, tutti trovano il tempo per una sveltina (suona malissimo, lo so). E, la prossima volta, concedetevi il lusso di un’intera serata di piacere. Deliziatevi dei piaceri del contatto – anche se avete solo 10 minuti. La prossima volta magari lascerete di più vostro figlio dai nonni…

3. Arrenditi.
Comincia con un massaggio sensuale – prova con qualche olio profumato. Aiuterà anche il partner più reticente a farsi venire voglia di amore. Il contatto fisico è l’antistress per eccellenza. Coccolati. Meriti di essere rilassata, sollevata ed eccitata col sesso.

4. Sii creativa. Il sesso non è noioso! Anche chi lo fa da una vita può iniziare ad esplorare nuovi orizzonti. Prova qualcosa di nuovo. Quando è stata l’ultima volta che l’avete fatto in terrazzo o avete preso una camera in un hotel per qualche ora, anziché uscire a cena? Prova a fare l’amore bendata o con gli occhi aperti. Usa la fantasia!

5. Ogni lasciata è persa.
Risveglia la tua sessualità. Fare l’amore provoca desiderio – più lo fai, più hai voglia di farlo!
Rinnova il tuo impegno nel contatto sensuale ogni giorno e guarda le scintille! 😉

6. Il sesso non sarà sempre perfetto.
E va bene così.
A volte non ci saranno i fuochi d’artificio, ma il sesso servirà sempre come legame intimo fra te e il tuo compagno.

Ecco, io mi sono sbilanciata. Diciamo che forse ho fatto una sorta di outing. E tu? Che si dice? 🙂





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Famiglia» e tag «, ».

Commenti

6 commenti a “Solo una volta la settimana?

  1. Evviva il sesso 😀
    mens sana in corpore sano è il motto mio e di mio marito,
    e troviamo sempre il tempo e lo spazio per noi, pur essento genitori ad alto contatto (anche se matteo è nel lettone e ci viene una voglia improvvisa e irrefrenabile e lui dorme, lo spostiamo nel lettino in cameretta e ci concediamo un po’ di tempo solo per noi due). Ormai abbiamo rodato questo nuovo assetto famigliare e ci va bene così. Se le cose si vogliono si ottengono!

  2. Noi anche se abbiamo il bimbo che dorme tutta la notte nella sua cameretta, riusciamo raramente a ritagliarci del tempo per noi , ma quando succede sono fuochi d’artificio

  3. Anch’io ho troppo sonno difatti lo si fa di pomeriggio e quando lo si da sono scintille che diventa incendio indomabile!!!ma fare l’amore diventa davvero davvero belli eccitante e fiducioso quando si e incinta!!!!

  4. prima dell’arrivo del piccolo diciamo che era un fatto quotidiano ihihihih.poi il tutto è diventato più difficile,prima perchè dormiva in camera nostra,poi perchè dormiva nel nostro letto! ora che dorme nella sua camera le cose non sono molto cambiate.
    il maritozzo è sempre pronto ma io molto spesso crollo e questi crolli hanno portato a qualche discussione.
    lui si riteneva poco desiderato e non capiva che invece non era mancanza di desiderio ma vero e proprio sonno! le notti sono un via vai dalla mia stanza alla cameretta,i giorni sono un rincorrere i bisogni del bambino.
    ora le cose sono cambiate e anche se lo si fa comunque poco lo si fa da dio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi