Te lo spiego velocemente : Quando c’è tanta luce la pupilla si restringe, hai presente gli occhi del gatto? con poca luce han la pupilla bella grossa e tonda, con tanta luce hanno la pupilla a fessura. Ti chiederai: ” si vabbè ma che c’entra?”. La luce del flash è veloce, la tua pupilla no, non è pronta. Rimane bella grande e il lampo del flash va a colpire la retina. La stessa è molto vascolarizzata, ed ecco perché c’è quel rosso! Tutto chiaro?

Bene, ora come si fa? Hai diverse possibilità per rifare la foto: prova ad aumentare la luce ambiente ( accendi tutte le luci che puoi) così da fare la foto senza flash.

Prova, se la tua macchina lo consente, ad aumentare gli ISO, così da non utilizzare il flash.

Se il flash è di quelli orientabili, e sei in una stanza, punta il flash sul soffitto, o su di una parete. Evita di sparare il flash in faccia.

La regola da tenere in mente è: Flash direttamente sul viso NO BUONO, flash puntato su di una parete o soffitto MUY BUONO.

Se hai una compattina, o una reflex con il flash incorporato,  puoi costruire un copri flash casalingo. Serve a diffondere la luce, a renderla più morbida ed evitare gli occhi rossi ( ma anche di evitare quelle facce tutte bianche tipo fantasmino Casper).  Eccoti una foto esplicativa:

canon

Facile, no?

Ora non ti resta che mettere alla prova quello che hai appena letto.

Ci sono anche dei programmi di foto ritocco che tolgono l’effetto occhi rossi, ma l’obiettivo è fare una foto corretta!

Per favore, evita di mettere i puntini neri nella pupilla rossa da flash. E’ una cosa obbrobriosa, mi viene la colite quando ne vedo una!

Cosa aspetti? corri a fare foto!

A presto

Lela