Se hai un animale e hai provato a fotografarlo sai di cosa sto parlando: nonostante siano molto intelligenti è difficile riuscire a metterli in posa! 🙂

Quando sono sdraiati a poltrire, tira fuori la macchina fotografica e mettiti al lavoro! Come nei bambini devi metterti alla loro altezza, quindi vestiti comoda e sdraiati per terra. 🙂

Esattamente come nel ritratto alle persone, anche negli animali, è importantissimo che gli occhi siano a fuoco. Per trasmettere anche un po’ di vitalità, sopratutto nei cani, che spesso hanno gli occhi scuri, potete utilizzare il flash, così da ottenere un punto luce negli occhi.

Il flash usalo anche in pieno giorno, per schiarire le ombre, sopratutto se la giornata è molto soleggiata.

Se hai una reflex, imposta la messa a fuoco su AI servo (Canon e Nikon), in modo che l’automatismo possa tracciare i soggetti in movimento. Per avere foto nitide anche se l’animale si sposta.

E’ molto gettonata la foto del cane o del gatto che ti corre incontro. Per farla chiedi aiuto a un’amica o tuo marito. Dopo che hai preso posizione e sei pronta a scattare, chiedi a chi ti sta aiutando di richiamare l’animale con del cibo. Appena corre verso di te scatta. Per ottenere la foto che desideri dovrai fare diverse prove, non ti scoraggiare! 🙂

Non dimenticarti dello sfondo, anche per gli amici animali evita elementi di disturbo. Se possiedi una reflex apri il diaframma per sfocare quello che c’è dietro.

Non dimenticarti di fotografare gli animali con tutti i componenti della famiglia! In questo caso, oltre seguire i consigli appena detti, lasciali giocare insieme, coccolarsi, e tieni la fotocamera sempre pronta per immortalare il momento giusto.

Ecco alcune foto famose di Elliot Erwitt, prendi ispirazione! La foto con il neonato e il gatto mi piace da morire.:

elliott erwitt elliot erwitt Elliott Erwitt elliott-erwitt elliott erwitt elliot erwitt

Se ti piace Elliot Erwitt puoi trovare il suo famoso libro sui cani qui.

A settimana prossima!

Lela