Viviamo nel 2014 ricordi? internet in questo senso ti da una grossa mano: ci sono centinaia di migliaia si siti nel mondo da cui trarre ispirazione.

Attenzione però, ho scritto ispirazione non copiare. Non c’è niente di peggio che cercare di rifare una foto fatta da un altro.

Ti svelo un segreto: è impossibile.

Per vari motivi: non sei il fotografo che ha scattato la foto, il bimbo ritratto non è lo stesso, non c’è la stessa situazione. Ogni foto ha una storia dietro, ogni individuo è unico. In ogni caso la foto potrà vagamente somigliare, ma togliti dalla testa di farla uguale.

A parte che mettere un po’ di se stessi, della propria vita nelle foto non è meglio?

Bene, hai capito? 🙂

Ma dove puoi trarre ispirazione a parte il mio sito? 😀

C’ è Pinterest dove occorre registrarsi, ma appena entri ci passeresti le ore. E’ il mio cazzeggio preferito 😉

Cerchi le foto con parole chiave e trovi tutte le foto che vuoi. In realtà quando lo usi, entri per una cosa, e vieni distratta da altre mille. Una vera droga.  🙂

Ovviamente conosci già Instagram o Flickr (puoi anche non registrarti e esplorare il sito)

Se mastichi un po’ l’inglese ( anche se non serve molto, devi solo guardare) puoi guardare qui , qui.

Questo fotografo cinese è davvero geniale, se hai dei figli accondiscendenti come i suoi e sai usare Photoshop puoi cimentarti anche tu in qualcosa di simile.

Buona ispirazione!

A presto.

Lela