Non la viviamo in maniera ansiosa ma aspettiamo tutti e due che arrivino, ma per il momento ancora niente. O meglio, sembra ogni tanto che lei senta delle sensazioni che non aveva mai provato, ma non è sicura che sia proprio il bambino che si muove. E soprattutto non sa come descrivermi queste sensazioni.

Insomma la mia gravidanza empatica a rischio: non so se mio figlio si muove e cosa si prova nel sentirlo! 🙂

E voi, mamme all’ascolto, avete subito riconosciuto i primi movimenti dei vostri piccoli?

Saluti