La mamma, presentando una certificazione medica attestante la malattia del bambino, ha diritto ad alcuni periodi di astensione dal lavoro.Fino a 3 anni del figlio, l’astensione senza limiti di tempo in base alle necessità segnalata dalla certificazione medica.

Dai 3 agli 8 anni, 5 giorni all’annno.

Stessa cosa per i papà ma non in contemporanea con la mamma.

Lo stipendio: non viene corrisposta nessuna indennità ma molti contratti collettivi la prevedono fino al 100% per i primi 30 giorni. Questi giorni di congedo vengono calcolati per l’anzianità ma non per le ferie e la tredicesima.