La legge finanziaria 2008 ha riconfermato la possibilità di detrarre, da parte dei genitori, le spese sostenute per il pagamento delle rette relative alla frequenza di asili nido, per un importo complessivo non superiore a €632 annui per ogni figlio.

Il risparmio di imposta massimo, sia che l’asilo sia pubblico o privato, sarà di 120€ ( ovvero il 19% di 632€).

Commento del barbapapà: considerato che per l’iscrizione mi hanno chiesto oltre 400€ al mese… non mi sembra un grande aiuto per le famiglie. Meglio di niente ma potrebbero fare decisamente di più. Molto, molto di più!