Confermata con la finanziaria 2008 la possibilità di detrarre le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, per i ragazzi tra i 5 e i 18 anni, ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture e impiani sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. La detrazione spetta anche se la spesa è sostenuta nell’interesse di un famigliare a carico.

L’importo massimo della spesa detraibile è di 210€ per ogni ragazzo.

Forza genitori, fate fare un po’ di attività fisica ai vostri figli! Dai che lo stato ci rimborsa pure qualcosa!