Se tu o i tuoi figli utilizzate i trasporti pubblici per moversi verso o dentro la città, la legge finanziaria 2008 ha introdotto una bella novità.

E’ possibile infatti una detrazione fiscale pari al 19% sulle spese di abbonamento ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale per un importo massimo di spesa di €250. La detrazione spetta anche se la spesa è sostenuta nell’interesse di un famigliare a carico.