La maggior parte delle donne può e, anzi, dovrebbe fare esercizio con regolarità durante il corso della gravidanza. A meno che non si tratti di una gravidanza ad alto rischio, non c’è ragione per cui non puoi fare movimento!

Diversi studi hanno mostrato i molteplici benefici derivanti dall’esercizio fisico in gravidanza: più energie, un aumento del flusso sanguigno alle gambe (e quindi migliore circolazione) e una migliore elasticità dei tessuti, che aiuta a tornare in forma più velocemente dopo il parto.

Un altro motivo per metterti in moto? Le mamme che praticano esercizio fisico durante la gravidanza hanno generalmente un travaglio più veloce e un parto migliore.

Detto ciò, quali esercizi sono più indicati in gravidanza?

Beh, cominciamo da quelli che dovresti evitare. Sicuramente dovresti evitare di imbarcarti in uno di quei programmi pieni di esercizi rigorosi con i quali non ti senti a tuo agio. Evita la corsa e altre attività molto frenetiche se non lo fai già da tempo e con esperienza (ma, anche in questo caso, consulta comunque il tuo medico prima).

Ecco qui di seguito alcuni esercizi sani e leggeri raccomandati in gravidanza:

  • Camminare. Questo è l’esercizio più semplice da fare e con enormi benefici per il tuo organismo. Nonostante il lieve impatto (non è certo intenso come una sessione di corsa!), il tuo cuore pompa più sangue ed è un esercizio sicuro durante tutta la gravidanza.
  • Correre. Il jogging può essere un buon esercizio se lo fai da tempo e con buona esperienza. Dovresti comunque ridurre il ritmo andando via via avanti con i mesi: se non riesci a parlare a causa del fiatone, mentre corri, significa che stai andando troppo forte.
  • Nuoto. Questo è l’esercizio numero uno, il più sicuro e il più efficace quando si parla di gravidanza. L’acqua toglie il peso dalle articolazioni e permette di muovere e sciogliere l’intero corpo tonificando ogni muscolo. Provvede inoltre ad un’eccellente ritmo cardiovascolare aiutandoti a sentirti più fresca, leggera e rilassata dopo ogni sessione.
  • Yoga. Lo yoga può aiutarti a mantenere la tonicità muscolare e allungare i legamenti durante la gravidanza. Assicurati di frequentare un corso adatto al tuo stato!
  • Esercizi con i pesi. Questi esercizi sono un ottimo modo per mantenere e costruire massa muscolare durante la gravidanza. Assicurati di farlo in modo corretto, con i pesi adatti al tuo stato e con esercizi che richiedono di rimanere sdraiata sulla schiena.

Per sicurezza, dovresti sempre consultare il medico prima di cominciare qualsiasi programma di esercizi. La maggior parte delle donne si sente molto meglio praticando attività fisica, soprattutto se era abituata ad una vita molto attiva.

Se stai cominciando un nuovo programma assicurati di partire un passo alla volta. L’importante è un esercizio regolare e costante: 30 minuti al giorno sono ottimi per mantenere alte le tue energie.

Un ultimo appunto: assicurati sempre una corretta idratazione ed evita di andare incontro a spiacevoli colpi di calore che possono essere dannosi per te e il tuo bambino. Se cominci a sentire dei giramenti di testa o un po’ di nausea, fermati.

Non scordare mai l’importanza di un buon riscaldamento prima di cominciare! I giusti esercizi evitano la maggioranza degli infortuni e, eseguiti anche dopo l’attività fisica, aiutano il cuore a riprendere il ritmo naturale.

Che aspetti? Prendi le tue scarpe da ginnastica o il tuo costume da bagno e… via! 🙂