Sarà maschio o femmina? Che tu ci creda o no, ogni donna ha il suo sistema magico per determinare il sesso del proprio figlio. Dal punto di vista scientifico, l’unico modo per farlo è tramite un’ecografia dopo la 20a settimana, oppure tramite l’amniocentesi o la villocentesi. In alternativa, puoi attendere che nasca e scoprirlo da sola.

Tuttavia, se vuoi qualcosa di più divertente (anche se non necessariamente affidabile) ecco alcuni racconti di donne che si ritengono in grado di determinare il sesso del bambino.

Puoi provarne alcuni da sola e vedere se anche gli altri indovinano.

Se hai la Pancia Bassa

La posizione della pancia durante la gravidanza è uno degli indicatori più citati per il sesso del bambino. Si dice che se la pancia è bassa sarà un maschio. Se è alta, dev’essere una figlia femmina. La scienza dice “NO! NO! NO!”, e che l’altezza della pancia dipende dal tono muscolare e dalla posizione del bambino. Ma chi può dire che invece ai maschi non piaccia stare nella parte bassa della pancia mentre le femmine non preferiscano una visione dall’alto?

Cosa dice l’urina?

Quest’altro test per determinare il sesso del bambino, forse non è per tutti anche se è molto semplice. Prendi un campione di urina e mescolalo con dell’Idraulico liquido. A seconda del colore che ne esce, avrai un figlio maschio o una figlia femmina. Purtroppo non c’è un consenso universale su quale colore si abbini a quale sesso. Quindi, se decidi di provare e l’urina diventa bluastra, giallognola, marroncina, marrone, nera o blu, avrai un maschio. Se l’urina è più verdastra, blu o non cambia colore, allora sarà una femmina. Ma ricordati, se decidi di fare questo test, il mix potrebbe produrre dei fumi acidi, per non dire esplosivi!

Battiti del cuore

Una credenza in voga per un certo periodo, e che ha avuto persino l’avvallo di una certa corrente medica, è che il battito del cuore del feto sia diverso da maschio a femmina. Se è una femmina, il battito sarà superiore a 140, se invece è maschio sarà inferiore. Tuttavia, quei medici ribelli hanno abbassato la testa e ammesso che si tratta di una bugia Il battito del cuore di un bambino non è influenzato dal sesso, almeno non fino alla nascita, quando il battito femminile sarà molto più alto di quello maschile, soprattutto durante il travaglio.

Voglia di qualcosa di… dolce?

Molti credono che anche le voglie dipendano dal sesso del bambino. Quindi, se non sei mai sazia di cioccolata, potresti avere una femmina. L’idea di bere del succo di limone ti pare deliziosa? Pare sia indice di un maschietto. Tuttavia, secondo una parte della scienza, tu non hai le voglie perché le voglie non esistono.

Aumento di peso

Grazie al cielo non parliamo del tuo aumento di peso. Si crede che se tuo marito mette su dei chili in gravidanza, allora avrai una figlia femmina. Se non succede, sarà un figlio maschio.

Il faccino è rotondo e pieno?

Alcuni ritengono che la forma del tuo viso in gravidanza possa indicare il sesso del bambino. Ogni donna aumenta di peso in modo diverso in gravidanza, e diversi cambiamenti della pelle. Se la gente ti dice che avrai una femmina perché il tuo viso è più tondo e roseo, potrebbero avere ragione – ma potrebbero ugualmente avere torto!

Test fai da te!

Ecco un test che puoi fare la prossima volta che ti cambi o esci dalla vasca. Guardati i seni allo specchio. Se il seno destro è più grande, aspetti un maschio. Il seno sinistro più grande indica una femmina(ma se sono grandi uguali, significa che avrai un maschio e una femmina?)

Sospendi un pendaglio sulla mano. Se oscilla avanti e indietro, è un bambino. Se fa un movimento circolare, è una femmina. Puoi farlo anche sospendendo un anello appeso a un nastro sulla pancia.

Hai l’acne?

Alcuni credono che questo indichi che aspetti una femmina. Forse l’acne è causata dalla doppia quantità di ormoni femminili?

Raccogli una chiave

Se l’hai presa dalla parte sottile, aspetti una femmina, se invece la raccogli dalla parte più larga è un maschio. L’hai presa nel mezzo? Congratulazioni: avrai due gemelli!

Chiediti cosa pensi che sia.

In uno studio condotto su mamme che non sapevano il sesso del loro bambino, il 71% delle mamme ha indovinato correttamente.

Altre credenze sul sesso del bambino

Se ti porti le braccia sopra la testa, il cordone ombelicale gli si attorciglierà attorno al collo soffocandolo. Questo mito deve avere una base spirituale, o forse è un modo per impedire alle donne di fare qualsiasi cosa in gravidanza (forse il mito è stato introdotto da una donna sovraffaticata?). Tuttavia, se il bambino resta impigliato nel cordone (cosa che avviene in 1/3 delle gravidanze) è perché nella pancia è molto irrequieto e si muove molto – non è colpa tua.

Un’altra credenza simile è la tradizione hawaiana secondo la quale le donne incinte non dovrebbero indossare le tipiche ghirlande di fiori. Secondo la leggenda, indossando la ghirlanda il cordone ombelicale si sarebbe attorcigliato attorno al collo del bambino strozzandolo. Oggigiorno, la gente riconosce che questa credenza sia un po’ assurda.

Una donna incinta non dovrebbe fare il bagno. Questa convinzione si radica nell’idea che l’acqua possa entrare nella vagina e quindi condurre batteri al bambino. Gli scienziati hanno dimostrato che l’acqua non entra nella vagina durante il bagno. Anzi, il bagno aiuta molto una donna incinta a rilassarsi.

Puoi determinare il sesso del bambino anche prima che venga concepito?

Vi sono alcune leggende che danno indicazioni su come fare per aumentare le probabilità di concepire un maschio o una femmina. E pare che persino la scienza moderna si sia fatta coinvolgere. Vi sono libri che ti dicono il momento migliore dell’ovulazione o del ciclo per concepire un maschio o una femmina. E ci sono persino dei kit con tabelle, termometri e vitamine per creare l’ambiente ideale per produrre un determinato sesso.

Poi ci sono metodi più vecchi di antica tradizione cinese per aiutare la scelta del sesso.

Se sei davvero decisa ad avere uno o l’altro, puoi fare in modo che il genetista ti impianti lo zigote sessuato. E’ l’unico modo sicuro per determinare il sesso del bambino.

Nel corso della gravidanza, potrà essere divertente raccogliere queste leggende. E molti libri per neonati hanno delle pagine riservate alle varie predizioni.  Tuttavia, se hai bisogno di consigli legati alla gravidanza, consulta il medico. Per esempio, prima di credere ciecamente alla convinzione di tua madre che si tratti di un maschio, se vuoi esserne sicura, fatti fare un’ecografia.

Ricordati che ogni gravidanza è diversa: il medico lo saprà e ti darà le informazioni adeguate alla tua personale situazione.

COME CAPIRE SE SARA' MASCHIO O FEMMINA
Nel corso della storia sono fiorite numerose leggende su improbabili e acrobatiche posizioni sessuali da adottare per favorire l’uno o l’altro evento, così come bisognerebbe stare attenti alle fase lunari durante il concepimento.
Ma quando si è già incinta, come si fa a capire se sarà maschio o femmina? Non ti è bastato il post che hai appena letto?
Allora ti serviamo su un piatto d’argento altri MODI PER INDOVINARE IL SESSO DEL BAMBINO.