Bravi Bimbi > In Gravidanza > Preparare tutto per il bambino prima del parto

Preparare tutto per il bambino prima del parto

Scritto da barbamamma il 01 Settembre 2010

comprare-in-gravidanzaAggiungere un bambino alla tua vita comporta parecchi cambiamenti. Se sei già una mamma con esperienza sai esattamente a cosa ci stiamo riferendo! 🙂
Cerchiamo però ora di affrontare le cose basilari una volta uscita dall’ospedale.
Cosa devi sapere per essere pronta a portare a casa il bambino? Proviamo ad esplorare alcune cose di cui dovrai occuparti nei prossimi mesi.

Una cosa da decidere è dove dormirà il bambino. Nelle prime settimane di solito stanno tranquillamente in una culla o una carrozzina. Questo ti permette di tenerti il bambino vicino e persino di spostarlo per casa con relativa facilità. Ma ricordati che dopo i primi mesi avrà bisogno di un posto più grande e dovrai procurarti un lettino. Al momento di sceglierlo, cerca di non guardare troppo il risparmio. I lettini sono costosi ma sono un investimento per la salute e la sicurezza del tuo bambino. Evita quelli di seconda mano, a meno che non siano stati prodotti negli ultimi due anni, per motivi di sicurezza. La distanza fra le sbarre non dovrebbe superare i 5-6 cm. Se lo compri nuovo, studia vari modelli per decidere quale funzionerà meglio per te. Ricordati che alla fine più che l’estetica conterà la funzionalità.

Inoltre, ti servirà un posto sicuro in cui cambiare il tuo bambino. L’opzione ideale è un fasciatoio con sotto una zona contenitiva per pannolini, salviettine, bavaglini, ecc. Un fasciatoio sicuro avrà delle protezioni laterali, ma ricordati che non dovrai mai lasciare il bambino da solo.

Anche il seggiolino per l’auto è essenziale. Prenditi del tempo per fare delle ricerche e scopri tutte le innovazioni. Finché non avrà un anno, o non peserà almeno 10 chili, dovrà stare in un seggiolino rivolto all’indietro. E’ la cosa più sicura. Dopo di che, potrà stare rivolto in avanti. Esistono dei passeggini che, togliendo le ruote, possono diventare dei seggiolini da fissare a una base che a sua volta sarà fissata all’automobile.
Informati online e, direi che ormai puoi fidarti, compra online che spesso si risparmia! (guarda anche la nostra area dei Codici Sconto per acquistare con qualche sconticino!)

Poi ti servirà un guardaroba completo e dei corredini. Per quanto gli servano cose molto semplice nei primi tempi, dovrai avere a portata di mano molti body. Inoltre, ti servirà una buona scorta di altri prodotti per bambini quali  bavaglini, copertine e lenzuolini per il letto.

E, ovviamente, ti serviranno i pannolini. Decidi se vuoi usare quelli di stoffa o quelli usa e getta. Oggi molti genitori scelgono di usare quelli usa e getta, ma alcuni preferiscono usare quelli di stoffa, sicuramente più ecologici. Prevedi almeno dodici pannolini al giorno quando devi calcolare quanti comprarne. Non li userai mai tutti ma all’inizio è meglio abbondare. Cerca anche se nella tua città c’è uno spaccio di pannolini, noi, a Milano, ci siamo trovati molto bene con lo spaccio di Pillo (tra i commenti troverai anche indicazioni di spacci di altre città che non sto a riportarti in questo momento).

Inoltre, dovrai sapere se allatterai o gli darai il biberon. Molti studi hanno dimostrato che allattare fa bene sia alla mamma che al bambino, ma magari non va bene per te, oppure non ti è possibile. In ogni caso, dovrai avere a disposizione delle scorte. Se gli dai il biberon, tieni un minimo di dodici “dosi” e uno scovolino per il biberon e un eventuale sterilizzatore automatico. Parla con il tuo medico a proposito della formula del latte, ma non sorprenderti se dovrai cambiare formula più volte prima di trovare quella adatta al tuo bambino.
Se allatti, ti serviranno dei reggiseni appositi di buona qualità, dei dischi assorbenti per l’allattamento e un cuscino per rendere l’operazione più confortevole (a questo proposito, tempo fa, abbiamo fatto una recensione dell’ottimo Boppy Pillow).

Ricordati che andare alla ricerca di tutte le cose sopra citate dovrà essere un piacere. Cerca di non fare tutto di fretta all’ultimo minuto. Negli ultimi mesi di gravidanza ti affaticherai facilmente e non avrai tutta sta voglia di girare per negozi.

Consiglio se hai tanto tempo: prima cerca su strada, poi ordina su internet che ti portano a casa tutto loro (spesso alcune cose sono ingombranti a tal punto da non stare in auto!).





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, , , , , , ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi