abbraccioVuoi dare una mano durante la gravidanza della tua compagna ma non sai bene cosa fare?

Eccoti alcuni semplici suggerimenti.

Durante la gravidanza, la cosa più importante è sentirsi sostenute.
Un compagno può aiutare molto:

  • Discutere insieme del fatto di divenire genitori;
  • Andare insieme al corso preparto;
  • Trovare cose che la futura madre possa fare senza sentirsi goffa;
  • Andare con la compagna alle visite mediche prenatali;
  • Fare con lei esercizi di respirazione e altri esercizi di preparazione al parto;
  • Evitare di uscire tutte le sere ripetendo la solita frase: “tanto poi non lo farò più…”;
  • E, soprattutto, se ve lo chiede, restare con lei durante il travaglio per offrirle sostegno fisico e morale.

Anche dopo la gravidanza il sostegno è molto importante. Ecco come potete rendervi utili:

  • Non avere pretese. Un neonato richiede davvero molto tempo;
  • Aiutare la neomamma preparando la cena o facendo qualche lavoretto domestico come stendere gli indumenti nella lavatrice;
  • Tenere il bambino per un’oretta, in modo da concederle un po’ di tempo per sé;
  • E, soprattutto, se le serve una spalla su cui piangere o qualcuno a cui parlare, fai in modo di esserci.