Bravi Bimbi > In vacanza con i bambini > Mare > Grecia > Kitesurf a Lefkada

Kitesurf a Lefkada

Scritto da barbapapa il 28 agosto 2017

kitesurf a lefkada

Abbiamo conosciuto diverse famiglie che vanno a fare kitesurf a Lefkada da anni. Chi da quasi dieci anni chi da addirittura ben oltre 10 anni.

Come mai Lefkada è una meta ideale per famiglie amanti del kitesurf?

Presto detto: d’estate a Lefkada il vento soffia dalle 14.30 in poi. Sempre. Non prima. E’ come se il buon Dio accendesse un ventilatore a quell’ora. Così la giornata è facilmente organizzabile: durante la mattinata si può andare in una delle tante bellissime spiagge con tutta la famiglia e al pomeriggio… chi vuol fare kite può fare kite 😀

Difficilmente in altri posti funziona così: per gli amanti degli sport legati al vento è sempre un macello. Non si sa mai con certezza se ci sarà, a che ora comincerà e per quanto durerà. Ne seguono normalmente tensioni familiare di un certo spessore 🙂

Con la certezza del vento pomeridiano invece tutto diventa più semplice.

Giornata tipo quindi: sveglia e colazione, appuntamento con gli amici, visita ad un spiaggia nei paraggi, pranzo veloce, rientro per caricare le vele, le tavole e andare in spiaggia a fare kitesurf. I bambini a quel punto andavano felici in piscina con le relative mamme che li seguivano o stavano in spiaggia con noi a prendere il sole e a guardare il grande circo degli aquiloni in aria.

A Lefkada gli spot per fare Kitesurf sono fondamentalmente tre e sono tutti attaccati.

Due sono sulla spiaggia di Aghios Ioannis, mentre l’altro è in una laguna un po’ più giù ed è riservato a chi vuol imparare o quando c’è troppo vento (è infatti più riparata degli altri due spot).

Spiaggia laguna lefkada

Questa è l’unica spiaggia un minimo attrezzata dove si fa kite. C’è un piccolo baretto e si può mangiare un toast e bere. E’ quella della laguna dove fanno corsi kite.

Il vento non è mai eccessivo, diciamo sui venti nodi. Le vele più utilizzate spaziano nel range dalla 9 metri quadri alla dodici metri quadri.

Il mare non è mai piatto e, anzi, qualche volta dal nulla escono fuori delle onde niente male. Tanti anche quelli con il surfino.

Sebbene da anni sia meta di kitesurfisti, Lefkada però non è molto organizzata in questo senso.
Non ci sono negozi dedicati e poche scuole. Sei sei mai andato a Tarifa, ad esempio, ti accorgi subito dell’abisso.
E l’unica struttura in cui mi sono imbattuto perchè avevo bisogno di un aiuto per sistemare un kite è quella di tale Kristoss, del Milos Beach. Lui è simpatico come la sabbia nelle mutante. E affidabile come bebè quando ti dice che non gli scappa la pipì. Però è l’unico che ripara le vele. Ma non ha molto altro perchè per lui, testuali parole, “il resto non è business”. Ergo, non ti dimenticare nulla a casa.

Se vuoi anche sapere dove dormire a Lefkada lo tratterò a brevissimo in un altro post che poi inserirò qui sotto.

Per ora goditi questo breve video da un minuto che ho girato con un drone.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Grecia, In vacanza con i bambini, Mare» e tag «, , , ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2018 Bravi Bimbi