La prima settimana di gennaio l’abbiamo trascorsa al Kinder Hotel Muchetta di Wiesen, sulle montagne Svizzere, vicino a Davos.

Da quando è nata Rebecca cerchiamo sempre delle strutture che siano pensate per i più piccoli e l’Hotel Muchetta, infatti, è proprio un bel Family Hotel.

Che cosa ha di particolare? Tantissime cose.

Sicuramente il “babysitteraggio” che offrono ha dell’incredibile: per i bimbi dai 0 ai 3 anni, c’è uno spazio ricco di giochi, libricini e intrattenimenti vari supervisionato da delle baby sitter dalle 9 del mattino alle 4 del pomeriggio. I più grandi invece, i bambini oltre i tre anni di età, hanno un piano intero con scivoli, vasche delle palline, giochi di ogni tipo e attività organizzate che partono sempre dalle 9 del mattino fino alle 9 di sera.
L’obiettivo è quello di permettere ai genitori di rilassarsi e concedersi qualche ora se non qualche giorno, di svago completo.

Se è vero che l’intrattenimento è il cuore dell’hotel Muchetta, le attenzioni alla famiglia si vedono in molti altri dettagli: in ogni camera c’è un pratico fasciatoio, lo scovolino per pulire il biberon (quante volte ce lo siamo dimenticati!), i sacchettini monouso per buttare via i pannolini sporchi, un piccolo accappatoio e una cucina per riscaldare il latte o le pappe. Nella sala ristorante ci sono i seggiolini per tutte le taglie, i bavaglioli puliti in cotone e i bicchieri in formato mignon. Seguono: una piscina aperta fino alle 7 di sera (l’altezza massima arriverà al ginocchio) con giochi d’acqua, passeggini da montagna sempre disponibili, un parco giochi esterno e slittini per tutti i gusti.

E gli adulti?
L’Hotel Muchetta non si dimentica certo dei genitori 🙂
Sauna e bagno turco dal primo pomeriggio fino alle 10 di sera, jacuzzi per due (costo: 10 franchi per una quindicina di minuti), massaggi (ovviamente a pagamento da 30 o 50 minuti), previsioni del tempo, connessione wi-fi nella hall dell’albergo (purtroppo a pagamento), piccolo bar, ticket gratuiti per utilizzare i mezzi di trasporto locali (per andare, ad esempio, a Davos senza usare la macchina), parcheggio al coperto a pagamento (che, viste le temperature ampiamente sempre sotto lo zero è consigliatissimo!).

E per chi volesse sciare?
Davos è a 10 minuti di macchina, è un gran bel comprensorio. C’è anche uno snowpark servito da uno skilift ad ancora che è una favola.

Da migliorare:

  • la cucina: da italiani siamo sempre un po’ troppo esigenti ma il pranzo è sempre stato un filo troppo scarso (praticamente sempre solo un primo e insalata) e la cena…mai una grande abbuffata! 🙂
  • poche le verdure sia per i grandi ma anche per i piccini;
  • caffè e acqua al tavolo: il primo non lo possono chiamare con quel nome, è una offesa; la seconda…troppo costosa…andiamo è solo acqua!
  • il menu solo in tedesco così come le attività giornaliere (davvero tante);
  • molto caldo nella stanza da letto (consigliamo di portare un umidificatore), cuscini scomodi e…classico piumone singolo “alla tedesca” (chi sa cosa significa e non lo ama…si porti le lenzuola matrimoniali! chi non lo conosce…eheheh da scoprire…)
  • connessione wi-fi a pagamento: siamo nel 2010, internet non può costare 6 franchi per 30 minuti…

Lo consigliamo?
Assolutamente sì. Prima di fare questa scelta abbiamo considerato davvero tante strutture e nessuna aveva la stessa qualità prezzo. Per una settimana, pensione completa, abbiamo speso 1510€.
Considerando la disponibilità di baby sitter tutto il giorno, la piscina, le stanze giochi e tutte le piccole attenzioni (vedi il video: 10 piccole attenzioni) che l’albergo riserva…è da provare.
Attenzione solo alle strade: quando nevica, anche se sono molto efficienti nel tenerle pulite, è consigliato montare le catene senza pensarci 2 volte (al ritorno abbiamo fatto il viaggio della speranza…).

Anche d’estate deve essere splendido: è circondato da dei boschi davvero magici e abbiamo intravisto diversi itinerari per trekking o mountain bike.

Un saluto particolare ai proprietari Philipp (grazie per il giro in slitta!) e Sylvia davvero gentili e disponibili e a tutto lo staff (mitico Michael!)

Se qualcuno avesse domande da farci sull’hotel muchetta…lasci un commento più sotto e risponderemo!

Il sito ufficiale: http://www.kinderhotel.ch/

E ora…il video!

Aggiornamento del 12/01/2010!ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE!
Come da accordi con Sylvia, la titolare, verrà regalata una bottiglia di vino a tutti quelli che, prenotando, diranno di aver scoperto l’hotel muchetta grazie a bravibimbi. Un regalino per la ns community!