che ci sia una buona relazione tra i genitori e il bambino.

Partendo da queste basi, il libro illustra diversi metodi (alcuni già visti in “Fate la nanna” ma, in questo caso, sono meno “nazisti”) da adottare per provara a cambiare alcune “cattive” abitudini, tra cui: dormire nel letto insieme ai genitori, svegliarsi più volte nel corso della notte, non volere andare a letto o non voler stare nel proprio letto o svegliarsi troppo presto.

Gli autori sostengono che, se ricevono un sostegno sistematico e coerente da parte dei genitori, tutti i bambini possono cambiare le loro abitudini e, in un arco di tempo che va dai due giorni alle due settimane, imparare a dormire tutta la notte.

Ho trovato questo manuale molto interessante. Non perchè mi abbia aiutato realmente ma perchè mi ha chiarito molti comportamenti, nostri (come genitori) e della nostra piccola bambina (9 mesi). Soprattutto, mi ha già invece allertato su quello che potrà succedere dopo l’anno di età. Da comperare? Ma sì, male sicuramente non può fare e l’ho trovato particolarmente intelligente in un dettaglio: è l’unico, tra quelli che fin’ora ho letto, che parla di età. Nel senso che dice chiaramente che prima dei 6 mesi il ritmo del sonno non è ancora maturo e quindi è inutile provare ad educare il bambino. Morale: i primi 6 mesi, forse i più duri per tutti i genitori, si devono affrontare a testa alta, con tanta pazienza e coraggio. E’ dura (esperienza personale) ma poi passa.

Valide anche le avvertenze a fine libro: “I consigli contenuti in questo libro, rappresentano le opinioni e l’esperienza degli autori. Sono stati concepiti dagli autori in piena coscienza e verificati con la massima cura. Tuttavia solo i lettori potranno decidere se i consigli e le opinioni espressi nel volume possono adattarsi alla loro situazione particolare ed essere validi e appropriati per i loro figli. In nessun caso opinioni e consigli devono essere intesi come sostitutivi di un consulto medico o psicologico; nè gli autori nè la casa editrice possono essere ritenuti responsabili di eventuali svantaggi o danni risultanti dalla messa in pratica dei consigli contenuti nel volume”

Il libro si può comprare online e tutte le librerie lo propongono allo stesso prezzo.Ti rimane quindi da valutare solo la effettiva disponibilità, i tempi di consegna e, soprattutto, i costi di consegna. Ecco i siti che lo vendono:

Note sugli autori:

Annette Kast-Zahn: psicologa specializzata in terapia comportamentale ed è madre di tre figli.

Hartmut Morgenroth: pediatra, ha svolto la sua attività presso numerose cliniche specializzate ed è padre di due figli.