l’allattamento al seno può ridurre il rischio di SIDS (Sudden Infant Death Syndrome), che colpisce circa 2.300 bambini all’anno negli Stati Uniti (statistiche federali).

“L’allattamento al seno ha molti vantaggi per le mamme e per la salute dei bambini”, ha detto il ricercatore Dott. R. Fern Hauck, professore associato di medicina di famiglia e di salute pubblica alla University of Virginia a Charlottesville. “Questo studio mostra un altro motivo importante per cui le mamme dovrebbero allattare al seno i loro bambini”.

La relazione è stata pubblicata nell’edizione del 13 giugno del Pediatrics.

“I risultati indicano che l’allattamento al seno è fortemente protettivo contro la SIDS. Un allattamento esclusivo al seno conferisce il massimo della tutela”, ha detto Hauck.I bambini allattati al seno hanno meno attacchi di diarrea, probabilità inferiori di infezioni alle vie respiratorie, un sistema immunitario più forte: tutti fattori che aiutano a prevenire, di certo, la SIDS.

Il Dott Lourdes Forster, professore assistente di pediatria presso l’Università di Miami Miller School of Medicine, ha detto che “Sapevamo che l’allattamento al seno ha un effetto “protettivo”, ma questo solidifica le prove”.