La piccola Abigail ha soltanto 6 anni, ma è riuscita a realizzare il suo sogno più grande: diventare poliziotto. La sua storia ha fatto il giro del mondo e ha commosso tutti. Grazie al dipartimento di polizia di Freeport, la bambina texana ha indossato la divisa e ha giurato, proprio come fanno tutti i poliziotti statunitensi il primo giorno di servizio.

La bambina è affetta da nefroblastoma, meglio conosciuto come tumore di Wilms, che è la neoplasia renale primitiva più frequente in età infantile. La piccola, a dicembre, ha conosciuto il capo della polizia di Freeport, Ray Garivey, al quale ha rivelato che il suo sogno più grande era diventare poliziotta.

L’uomo, colpito dalla confidenza della bambina si è subito attivato per realizzare quel desiderio e così questa settimana Abigail, davanti alla sua famiglia e a tutti gli altri poliziotti della stazione locale, ha giurato da poliziotto, con indosso una divisa confezionata appositamente per lei.

Come ha dichiarato Ray Garivey alla CNN: “Il suo spirito, la sua forza, la sua voglia di sopravvivere sono un esempio per tutti noi. Il suo sorriso formidabile e la volontà di continuare a combattere ‘i cattivi’ dentro di lei ci hanno sorpreso tutti”.