Chi troppo vuole nulla stringe, recita il proverbio e spesso i detti custodiscono la verità. È il caso di una donna, tale Susan, che come regalo di nozze ha preteso che i suoi invitati pagassero 1500 dollari a testa… gli ospiti e il suo stesso fidanzato non l’hanno presa bene, tanto che il matrimonio è stato annullato.

A raccontare la storia è stata lei stessa su Facebook. La ragazza e il suo fidanzato avevano 15 mila dollari da parte da utilizzare per il matrimonio, ma dal momento che il loro amore era come una fiaba, desideravano delle nozze stravaganti. Come destinazione, infatti, avevano scelto Aruba, un’isola del mar dei Caraibi, al modico costo di 60mila dollari!

Susan così ha pensato bene di non rinunciare al matrimonio ad Aruba e di chiedere agli ospiti di finanziare le nozze. A parte la damigella d’onore e la famiglia dello sposo, nessuno si è offerto di pagare quella cifra, così lei è andata su tutte le furie, litigando con i parenti e rompendo con il suo futuro marito.