Secondo una ricerca condotta dal Massachusetts Istitute of Technology l’ordine di nascita potrebbe influire sul carattere dei due fratelli. In particolare sarebbe il secondo a comportarsi in modo peggiore del primo…

Gli studiosi hanno preso in esame un campione di centinaia di fratelli provenienti dalla Florida e dalla Danimarca. Dai risultati è emerso che i secondi figli hanno una probabilità del 20-40% in più di manifestare problemi comportamentali e di avere problemi con la legge!

Secondo Joseph Doyle, economista del MIT e direttore della ricerca, i primogeniti avrebbero modelli migliori da seguire, cioè gli adulti. quando nascono, infatti, possono osservare solo quello che fanno i grandi, quindi il loro comportamento è più razionale e prudente.

Inoltre, giocherebbe un ruolo fondamentale anche l’attenzione diversa che i figli ricevono. Il primogenito gode di un periodo di tempo da solo con i genitori, mentre il fratello minore deve condividere lo stesso tempo con un altro bambino.

E voi, cosa ne pensate, vi ritrovate? Il secondo figlio è più monello?