La settimana scorsa, durante la trasmissione Italia’s Got Talent, si è esibito un gruppo di mamme in un passo a due con loro figli piccoli, avvolti nelle fasce porta-bebè, emozionando i giudici e il pubblico in studio. Le donne fanno parte del progetto Danza in Fascia, ideato da un’insegnante di ballo genovese, con lo scopo di aiutare le mamme a superare il post parto.

Il progetto si sta diffondendo in tutta Italia ed è diventato un marchio registrato con 30 insegnanti abilitate, per garantire alle mamme un corso studiato con docenti in ambito neonatale, fisioterapisti e psicologi.

Come ha spiegato l’ideatrice di questo ballo: “Volevamo far conoscere questa realtà alle mamme perché la maternità è stupenda ma non è una passeggiata. E quello della danza con la fascia assieme al proprio bambino diventa un momento dove la mamma prende un’ora per sé senza staccarsi dal piccolo e vive in contatto con altre donne con la stessa esperienza, con gli stessi pensieri e le mille domande che ogni neomamma si pone: così si unisce utile al dilettevole”

L’iniziativa è veramente molto bella!