Bravi Bimbi > News bimbi > L’ecografia? Me la faccio da sola

L’ecografia? Me la faccio da sola

Scritto da barbapapa il 10 Febbraio 2011

ecografia iphoneVuoi vedere come sta il nascituro? Semplicissimo: tiri fuori il tuo smartphone, ad esempio un iPhone, e ti fai una ecografia da sola. Poi magari mandi il risultato via mail al tuo ginecologo giusto per avere un responso professionale. Pazzesco.

L’azienda americana Mobisante ha realizzato un sistema portatile che permetta di fare l’ecografia praticamente dovunque e che è  già stato approvato dalla America’s FDA (Food and Drug Administration) per il suo immediato utilizzo negli USA.

MobiUS (questo è il nome del servizio) è un economico e accessibile sistema di immagini a ultrasuoni che utilizza uno smartphone e la connessione a Internet.
E’ indicato per l’ecografia, la misurazione e l’analisi del corpo umano nei seguenti casi: fetale, addominale, cardiaco, pelvico, pediatrico, muscolo-scheletriche e muscoli periferici.
Le sue dimensioni compatte, la portabilità e la semplice interfaccia utente ne fanno un prodotto base innovativo che vedrà sicuramente nuovi sviluppi.

La tecnologia wi-fi integrata nello smartphone rende più facile per i medici condividere le immagini digitali con altri professionisti.

Al momento nonn è chiaro se il sistema a ultrasuoni MobiUS sarà mai reso disponibile per l’acquisto pubblico, quindi non precipitarti subito alla sua ricerca 🙂

Il motivo principale che potrebbe ostacolarne una diffusione pubblica è la preoccupazione che i genitori possono utilizzarlo erroneamente o interpretare le informazioni in modo sbagliato alimentando così inutili paure e allarmismi.Vale anche il rovescio della medaglia e cioè che una lettura imprecisa dell’ecografia possa dare una falsa sensazione di sicurezza.
Prima che il grande pubblico possa realmente usarlo… passarà probabilmente del tempo.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «, , ».

Commenti

6 commenti a “L’ecografia? Me la faccio da sola

  1. Stavo già per cercarlo in internet… io lo comprerei al volo… certo forse un po’ ansiogeno, ma quando hai voglia di vedere il tuo fagiolino lo colleghi e vedi il cuoricino che batte… che meraviglia! Certo anche un po’ pericoloso nelle mani sbagliate!

  2. al momento ho pensato sarebbe fantastico averlo e poter guardare ogni volta che si vuole il proprio bimbo, però mi sono venuti dei dubbi continuando aleggere l articolo, innanzitutto non mi staccherei mai da quel macchinario e poi, non ci sarebbe più quella ansia d attesa che si prova quando devi aspettare tra un ecografia e l altra,e per me anche se non vedo l ora, quando arriva il momento sono così contenta 🙂
    però in tanti casi può essere utile, ad esempio sentire come va il cuoricino, ma sicuramente ora che arriverà sul mercato………………

  3. forse x fare l ecografia mi sembra un po eccessivo…ma su internet ho visto un piccolo oggetto che ti fa sentire il battito del cuore…x me e positivo averlo sempre con se io lo comprerei..non costa neanche tanto

  4. Ok devo assolutamente averlo appena disponibile, è la prima cosa che mi è venuta in mente leggendo l’articolo, poter controllare anche solo per curiosità cosa combina la notra piccola creatura in qualsiasi momento sarebbe bello………. però mi chiedo se un uso eccessivo di ultrasuoni possa dare a lungo tempo un danno al bambino……

  5. quando ho letto questo articolo sono scoppiata a ridere.con tutto il rispetto per le nuove tecnologie ma ripensavo a una frase del mio ginecologo detta a settembre oin cui diceva”tra poco vi farete l’ecografia da sole e me la mandate via mail,poi speriamo di interpretarle bene!!”ovviamente lui la diceva ridendo,ma vedo che l’idea c’era già di creare un aggeggio simile.io sono per le ecografie classiche,anche se per ogni ecografia ho avuto l’ansia addosso,voglio riprovarla sempre.l’avere tutto a portata di mano credo che non serva poi molto.purtroppo se le cose devono andare male ci vanno uguale,quindi mi affido al dottore e alla sua sapienza,piuttosto che agitarmi da sola ogni volta

  6. Peccato che nessuno dica quanto è dannoso sia questo apparecchio sia l’angel sound. Persino i ginecologi dicono che più di un certo numero di ecografie all’anno non si può fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi