L’autore dello studio, il sociologo David Philips, ha detto: “A Capodanno si beve spesso pesantemente e questo potrebbe costituire un fattore di rischio per i neonati“.

La SIDS (Sudden Infant Death Syndrome), è un evento drammatico che comporta la morte improvvisa di lattanti all’apparenza sani e che rappresenta la prima causa di decesso entro il primo anno di vita in tutto l’occidente, Italia compresa.
Se è vero che nessuno è ancora stato in grado di capire il perchè di questa ingiusta morte, sicuramente i genitori, nel primo anno di vita, devono essere i più vigili possibili.

Uno specialista SIDS ha detto che i genitori che hanno bevuto troppo possono non avvertire i segni di un bambino in difficoltà. “Se non avete il pieno controllo di voi stessi, come potrete essere sensibili ai richiami di un bambino vulnerabile?“, ha detto il Dott. Debra E. Weese-Mayer, professore di pediatria presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine.

Neogenitori…in guardia.
Tutti gli altri…in guardia comunque.