In Gran Bretagna è diventata popolare la storia di Benjamin Carpenter, un uomo gay e single di 33 anni del West Yorkshire, che ha deciso di adottare 4 bambini disabili.

Benjamin aveva sempre desiderato diventare papà e una volta raggiunta la stabilità economica ed emotiva ha fatto richiesta per avere un bambino. Ci sono voluti 3 anni per convincere le autorità, ma alla fine tutti i suoi sforzi sono stati ricompensati ed è diventato uno dei più giovani omosessuali del Paese a ottenere l’adozione di un bambino.

Il primo figlio adottato dall’uomo si chiama Jack, ora ha 10 anni e soffre di autismo. Poi sono arrivate le sorelline Ruby, di 6 anni, con disabilità fisiche e Lilly, di 5 anni, con problemi di udito. Alla famiglia si è aggiunto per ultimo il piccolo Joseph, di 2 anni, che è affetto dalla Sindrome di Down.