Bravi Bimbi > News bimbi > Testa piatta per prevenire la SIDS

Testa piatta per prevenire la SIDS

Scritto da barbapapa il 11 Aprile 2011

Uno dei principale consigli che tutti danno sui neonati è quello di farli dormire sdraiati sulla schiena. E’ tra le regole d’oro per prevenire la SIDS, la cosìdetta morte in culla.

Uno degli effetti collaterali di questa posizione è quello che i bambini potrebbero avere la testa non proprio “rotonda” ma “appiattita” (plagiocefalia)

Secondo i dottori del Great Ormond Street hospital, più della metà dei bambini ne sarebbero affetti.

“E’ molto difficile farsi un’idea statistica perchè non sono mai stati raccolti dei numeri. Semplicemente in questi anni sono stati segnalati più casi. Non penso che sia solo dormire sulla schiena. Contribuiscono sicuramente anche i seggiolini auto e i passeggini “, ha detto Gill Ruff del Headlines Craniofacial Support.

E quindi? Cosa si può fare?

Tendenzialmente nulla e, soprattutto, tranne rarissimi casi, le modificazioni del cranio nei neonati sono all’ordine del giorno e non costituiscono problemi.
Se puoi però, evita che il tuo bambino stia tutto il tempo con la testa sempre appoggiata nella medesima posizione.





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «News bimbi» e tag «».

Commenti

4 commenti a “Testa piatta per prevenire la SIDS

  1. tutti dicono che per prevenire la morte in culla bisogna far dormire il neonato a pancia in su, io ci ho provato tutte le prime 8 settimane di vita di kevin, non ne voleva sapere, piangeva fino a che lo mettevo a pancia in giù! che potevo fare la stanchezza ha predominato e lo accontentavo, ma lo tenevo appiccicato al mio letto e ogni 15 minuti mi svegliavo oramai in automatico per sentire se respirava!!

  2. Ti capisco Denia, ho avuto lo stesso problema anch’io. Il mio primogenito a soli 40 giorni abbandona la poppata notturna e dorme TUTTA la notte ma solo se messo a pancia in giù….Due mesi di notti in bianco non per il bambino che se la dorme pacifico ma per la paura che non si risvegli più! Finchè non ne parlo ad una pediatra che mi chiede: “chi dei due genitori dorme a pancia in giù?” “dottoressa….veramente…sia io che mio marito….” “allora tranquilli, dopotutto è figlio vostro ha preso da voi…..” Che dire: pare che lo sport preferito degli ultimi anni sia di rendere ancor più complicata del necessario la vita dei genitori….. 😉

  3. Idem per la mia Sofia che oramai ha quasi 7 mesi e dal secondo ha sempre dormito a pancia in giù….perchè al contrario sulla schiena si svegliava molto spesso! Ho avuto paura e non ho dormito per le prime due notti, ma ha sempre avuto tanta forza e girava da subito la testolina a destra e sinistra..dorme così serena!!! Io credo che sia molto soggettivo e so che le cause vere e proprie della sids non sono ancora state determinate con certezza.

  4. certo che questi bimbi per avere la testa piatta devono stare tantissimo tempo in una culletta da soli! Io ricordo che quando matteo era appena nato stava sempre tra le mie braccia, dormiva sul mio petto e si “ricordava” di respirare sentendo il mio respiro – cosa che i bambini lasciati soli a dormire nella culletta non hanno modo di fare – e forse per questo corrono il rischio di andare in apnea, chissà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi