“E’ molto difficile farsi un’idea statistica perchè non sono mai stati raccolti dei numeri. Semplicemente in questi anni sono stati segnalati più casi. Non penso che sia solo dormire sulla schiena. Contribuiscono sicuramente anche i seggiolini auto e i passeggini “, ha detto Gill Ruff del Headlines Craniofacial Support.

E quindi? Cosa si può fare?

Tendenzialmente nulla e, soprattutto, tranne rarissimi casi, le modificazioni del cranio nei neonati sono all’ordine del giorno e non costituiscono problemi.
Se puoi però, evita che il tuo bambino stia tutto il tempo con la testa sempre appoggiata nella medesima posizione.