Cristian Totti, figlio del “Pupone”, ha partecipato con le giovanili della Roma alla Madrid Football Cup, il torneo riservato alle migliori squadre under 14 d’Europa. Durante un match si è scontrato con il portiere della squadra avversaria, che per il colpo alla testa è rimasto a terra. Il figlio di Totti non solo ha rinunciato al gol, ma è anche andato verso il portiere per assicurarsi che stesse bene e per chiedergli scusa. Un vero esempio di fairplay, che dire! Subito dopo è stato intervistato da un’emittente tv locale e ha risposto in un perfetto inglese alle domande della giornalista.