che diventano 3000,56 al Centro e 2206,02 al Sud.

La cosa mi spaventa non poco perchè se sommo il mio stipendio a quello di mia moglie e ci tolgo la rata mensile di 600€ del mutuo che paghiamo per la casa (e che non è un castello) già sono sotto la spesa media. Se ci tolgo le bollette, le spese condominiali, il box, l’abbonamento mensile ai mezzi pubblici, la donna delle pulizie una volta alla settimana, l’uscita al ristorante o il cinema una volta al mese… che faccio? Restituisco il bambino? Mumble mumble… mi sa che la stampa fa del terrorismo psicologico. O almeno spero. Ve lo saprò dire in dettaglio quando la mia “creatura” nascerà ufficialmente (15 gennaio 2008).