Fearne Cotton vanta senza sosta i vantaggi dello yoga prenatale. Se molte tra di voi mie care mamme hanno evitato l’attività fisica perché credono che possa causare danni, potrebbero sbagliarsi.

In condizione di perfetta salute e senza complicazioni, ma sopratutto dopo averne parlato con il vostro medico che dovrà essere d’accordo, l’esercizio fisico vi aiuterà non solo a prepararvi al meglio al parto ma anche a renderlo più veloce.

Non immaginatevi già tutte contorte con la pancia fare fatiche disumane! naturalmente i corsi da seguire non saranno quelli standard o almeno, gli esercizi varieranno a seconda del vostro stato.

Esistono vari tipi di Yoga, alcuni hanno carattere più meditativo e contemplativo, altri invece sono più incentrati sull’attività fisica ed aerobica senza però tralasciare la componente di benessere psicologica assolutamente indispensabile per dare armonia alla donna.

Già in un post precedente vi avevo parato del benessere che questa disciplina causa nelle gestanti con problemi di depressione, e come in molti casi essa possa intervenire positivamente al posto degli psicofarmaci.

Lo yoga viene consigliato da molti medici come cura complementare anche nei casi di ansia profonda o di malattie nelle quali la tranquillità al fine di una guarigione completa viene considerata quasi obbligatoria.

Insomma mamme care, se vi sentite di intraprendere questo percorso perché non vi va di rinunciare allo sport in gravidanza, lo yoga potrebbe costituire per voi una validissima alternativa a patto però che ve la sentiate e ne parliate prima con un medico che dovrà valutare il vostro quadro generale.

Sarebbe meglio per voi inoltre, scegliere un corso dedicato alle gestanti così da poter essere meglio seguite e da poter ricevere anche un buon numero di consigli da affiancare al parto ( ci sono corsi ad ogni modo che fungono sia da yoga sia da pre parto insieme).

Tantissime star tra cui Jessica Alba, Sienne Miller e Tori Spelling hanno scelto di praticare questa attività durante l’attesa e ne sono state davvero felici anche per il benessere che sono riuscite a ricavarne.

Al di la di tutto, potreste comunque considerare lo yoga un valido alleato nel controllo del peso e per aiutare la circolazione che come sappiamo durante la gravidanza si modifica.

Da voi mamme comunque vorrei sapere, siete riuscite a praticare attività fisica durante la gravidanza? Valutereste o avreste valutato un eventuale corso di yoga se vi fosse stato comodo? Raccontatemi un po cosa ne pensate.