Bravi Bimbi > Primi anni > Ciuccio: 4 consigli per toglierlo

Ciuccio: 4 consigli per toglierlo

Scritto da barbamamma il 17 Giugno 2015

ciuccio bambino

L’uso del ciuccio, fino ai 2-3 anni, non crea problemi ma dopo questa età è bene che i genitori si adoperino per togliere al bambino questa abitudine. Ecco qualche suggerimento:

  1. Stabilire insieme al bambino una riduzione delle occasioni in cui utilizzarlo: per esempio, glielo si può concedere al momento della nanna spiegandogli però che dovrà farne a meno quando andrà ai giardinetti;
  2. Scegliere un posto speciale dove riporre il ciuccio quando non lo usa: solo il fatto di sapere dov’è e di poterlo facilmente raggiungere in caso di bisogno, aiuta il bambino ad abituarsi prima a farne a meno;
  3. Gratificare il bambino ogni volta che ci rinuncia con complimenti e premi, come un gioco insieme a tutta la famiglia, un regalino o la sua merenda preferita;
  4. Cercare di prevenire la richiesta del ciuccio da parte del bambino, cogliendo precocemente un suo improvviso cambio di umore e distraendolo con un gioco o coinvolgendolo in altre attività (ovvero: la suprema arte della distrazione!).
E’ più facile liberarsi del ciuccio quando il bimbo ha ancora intorno ai 6 mesi, prima che sviluppi un attaccamento emotivo e prima che capisca davvero quale prezioso tesoro gli stai portando via per sempre… (continua)
È stato ormai provato da molti studi che l’utilizzo del ciuccio durante le prime settimane di vita incide sull’insuccesso dell’allattamento al seno, proprio perché se utilizzato prima che il bambino impari bene a poppare può causare confusione nella suzione e quindi interferire sulla produzione di latte… (continua)
Se deciderai di dare a tuo figlio il cuccio ricorda: aspetta sino a quando l’allattamento al seno non sarà stabile. Porta pazienza, potrebbero essere necessarie un paio di settimane per avere una routine efficace…(continua)
Devo dire che non è facile farla addormentare senza ciuccio, ci impieghiamo il doppio del tempo e le prime due sere ha avuto delle vere e proprie crisi, ma ogni sera è sempre meglio ora non lo chiede proprio più. Piano piano si aggiusteranno le cose e ritorneremo a metterci poco nel addormentarsi. Sono proprio fiera di lei…(Continua)
Adesso ne fanno alcuni modelli con la forma delle tettarelle ergonomica, apposta per non creare problemi! alla fine ne ho preso uno Chicco e uno della Mam, giusto per provare… (Continua)

 





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Primi anni» e tag «».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi