Quanto tempo bisogna aspettare dopo il parto per riprendere l’attività sessuale? Beh, tutto dipende dalla vostra rapidità a recuperare le energie e la forza fisica.

Non è uguale per tutte.

In ogni caso, rispetta i tuoi tempi, perchè fare l’amore deve essere una attività piacevole.

In linea di massima, è meglio aspettare almeno 15 giorni se hai avuto un parto vaginale.

In caso di episiotomia, potrebbe volerci un po’ di più, perchè la zona è particolarmente sensibile e potresti avvertire del dolore. Bisogna aspettare che i tessuti si siano cicatrizzati, diciamo sei settimane circa.
Ma questo è un consiglio medico e teorico, sta a te decidere quando è il momento per fare l’amore.

Se hai molto male, parlane con il tuo partner e trovate insieme il modo di riprendere l’attività sessuale con dolcezza. Tuttavia, è probabile che questo sia il vostro ultimo pensiero, perchè sarete molto stanchi. L’importante è che non diventi un motivo di angoscia o di imbarazzo.

La visita successiva al parto o le sedute di rieducazione perineale possono fornire l’occasione per parlare della ripresa della attività sessuale, delle tue difficoltà o del disagio causato dalla cicatrice: non ti vergognare a chiedere, è meglio farlo di persona che leggerlo su internet! 🙂