Abbiamo scoperto i giochi a incastro in legno grazie al Nido, dove ne fanno largamente uso.
Sono davvero belli e intelligenti; esercitano, nei bimbi, la coordinazione, la memoria e la logica.

Abbiamo dovuto girare un po’ prima di trovarli perchè, stranamente, non tutti i negozi con giochi per bambini li avevano. Sembra che vadano di più quelli elettrici che costano, mediamente, 5 volte di più 😀

Fondamentalmente sono come dei puzzle, sufficientemente intuitivi, con dei pomellini su ciascun pezzo in modo che possano essere presi dalle piccole ditina dei bimbi.

Spesso le tavolette di legno sono tematiche: le forme (quadrato, cerchio, triangolo, rettango, etc), i giochi (la palla, il peluche, lo scivolo, il secchiello, etc), i mezzi di trasporto (l’auto, l’aereo, il treno, l’autobus, etc), le lettere dell’alfabeto e…chi più ne ha più ne metta.

Età consigliata? Dopo l’anno e mezzo.