Il sacco nanna nasce principalmente per ridurre il rischio delle morti bianche e far sì che il bambino dorma serenamente nella sua culla o nel suo lettino senza che si impigli nelle coperte o tra le classiche sbarre di legno o si scopra o, peggio ancora, soffochi.

Nel lettino non ci dovrebbero mai essere giocattoli o cuscini (proprio per prevenire qualsiasi rischio – vedi anche COME VA MESSO IL NEONATO NELLA CULLA) , paracolpi o coperte troppo pesanti. Il sacco nanna sembra venire incontro a tutto questo.

E’ un prodotto semplicissimo, una sorta di sacco a pelo,  dal quale escono sia le braccia che la testa. E’ caldo e disponibile mediamente in tante misure, fino ad arrivare ai 36 mesi.

Tra i tanti pro, qualche contro, ovvero: se il bambino è piuttosto vivace, infilarlo e “chiuderlo” dentro il sacco nanna può essere una impresa. Non solo, non riuscendo a “scalciare” (perchè i movimenti delle gambe sono limitati) potrebbe innervosirsi e piantare giù qualche pianto. Una volta consolato e tranquillizzato però, dormirà come un angioletto.

Quanto costa e chi vende online il sacco nanna? Trovi i sacco nanna per bambini con un range di prezzo che va mediamente tra le 20€ e le 40€. Inutile dire che sul solito Amazon trovi mille proposte: guarda qui.

Questi invece il nostro personalissimo video sul sacco nanna:

Magari dai uno sguardo a chi, tra i nostri amici convenzionati che vendono online, li offre al miglior prezzo! 😉