Il mitico orsetto Doodoo. L’unico e inimitabile orsacchiotto Doodoo.

Alzino la mano tutti i neogenitori in cerca di una soluzione per far dormire il proprio neonato: siete in tanti eh?

Ci siamo passati tutti. E ciascuno di noi ha provato i metodi più bizzarri, ascoltando anche i rimedi che si tramandano di generazione in generazione fino ad arrivare a lasciare il bambino a piangere per ore da solo nella sua stanza (tanto si abitua – è la logica perversa di “Fate la nanna“).

L’orsetto DooDoo è una sorta di tata moderna: interviene solo quando necessario e tranquillizza il neonato.

Come fa? Come funziona l’orsacchiotto DooDoo?

Non c’è una magia. L’orsetto DooDoo contiene, al suo interno, un piccolo altoparlante che emette un rumore bianco simile al battito del cuore. In altre parole, propone al piccolo un suono a lui familiare perchè già ascoltato all’interno del grembo materno. E questo suono dovrebbe tranquillizzarlo. Utilizzo il condizionale perchè il DooDoo non può fare miracoli di fronte a coliche o situazioni di grande stress.

Lo abbiamo fatto provare a mamma Fabiana che l’ha testato per noi con il suo bebè di 4 mesi e questa è la sua opinione:

RECENSIONE DELL'ORSETTO DOODOO
Ciao a tutti. Ho paura a dire la mia esperienza perchè non vorrei che fosse presa per oro colato: sono al mio nuovo e secondo componente della famiglia e già intuisco che ogni figlio può crescere diversamente. Sara – la neo arrivata – non piange tanto nè ha grosse difficoltà nell’addormentarsi. Come tutti i neonati si sveglia, piange perchè ha fame e… ha bisogno le sue attenzioni.
Non puoi pensare che l’orsetto DooDoo ti possa sostituire. Lo puoi usare però per quello che è: un peluche morbidoso che emette un suono piacevole per il neonato (anche se ho visto che ha anche un’altra musichetta tipo ninna nanna per i bimbi più cresciuti).
Noi lo teniamo nella culla. Glielo attiviamo quando è già tranquilla e sembrerebbe funzionare.
E’ impossibile dirti che il DooDoo in 3 minuti faccia cadere in trance nostra figlia ma… aiuta.
Per noi è un alleato che “vuol bene a Sara”.
Male di certo non fa! 🙂
Ah! E’ lavabile in lavatrice! Sembra una banalità ma appena arrivato Sara ci ha rigurgitato sopra e non sapevamo che cosa fare quando poi abbiamo capito che l’apparecchio del suono è facilmente estraibile.
E’ un regalo originale, è un peluche che può durare anche nel tempo, se non serve più lo speaker interno lo si può levare senza problemi.

Mi chiedono se lo consiglierei… sì. Direi che l’orsacchiotto vale il suo prezzo! 🙂

Anche noi abbiamo avuto l’orsacchiotto DooDoo. 10 anni fa. Forse era il modello 1.0, oggi sarà quello 2.0  🙂

In 10 anni è cambiato molto esteriormente (materiali più morbidi, più cura ai dettagli, colori più carini) mentre a livello tecnologico, questa versione, è rimasto lo stesso. Poi ci sono anche delle versioni blutooth o qualcosa di simile ma… noi siamo rimasti più sul modello “tradizionale”  🙂

In questo video abbiamo confrontato il “vecchio” orsetto DooDoo con il nuovo:

Negli anni, da quello che leggiamo sul sito ufficiale, l’orsacchiotto è anche diventato cane e coniglio con diverse colorazioni. Insomma, facciamo contenti tutti! 🙂

Quanto costa? L’orsacchiotto DooDoo che vedi in questa pagina viene venduto, senza batterie, a 39.90€.
Lo puoi acquistare in diversi punti vendita sul territorio oppure dal solito Amazon: http://amzn.to/2qk6K05

RECENSIONE DI CRISTINA, MAMMA DI 2 GEMELLI

Eccomi qua, forse forse riesco a scrivere qualche riga per recensire l’orsetto … Che dire, simpatico, morbidoso, coccoloso… I miei bimbi, si divertono ad ascoltare la musichetta, sorridono, ti guardano e si calmano. Questo orsetto secondo me ha una cosa molto importante, la modalità “suona appena senti un verso”… Ovvero, i bimbi si addormentano, si svegliano e non mi trovano, emettono i versetti e l’orsetto parte a suonare e loro si quietano…
Ovviamente esiste anche la regolazione del volume per tenerlo delicato nelle ora notturne!!
Per quanto riguarda l’opzione impostata “battiti” loro non lo adorano particolarmente, preferiscono di gran lunga la musichetta ????
Secondo me, potrebbe essere di gran lunga un bel regalo per le nuove nascite!!! Abituarli fin da subito ad avere un loro punto di riferimento e non solo il contatto fisico con la mamma vuole dire tanto…
(soprattutto per me, avendo già una bimba di 3 anni, e due gemellini di 3 mesi, le mani sono solo due ????)
Spero queste righe possano andar bene altrimenti, appena possibile, mi impegnerò ad aggiungere altro ????

Ci fermiamo qui. Maggiori info le trovi su: http://minime-baby.it/doodoo/

orsetto doodoo