Bravi Bimbi > Una psicologa in famiglia > I bambini e il cellulare

I bambini e il cellulare

Scritto da Francesca Saccà il 05 Aprile 2009

cellulare bambiniAl giorno d’oggi il cellulare è diventato un oggetto bramato non solo dai grandi ma anche dai più piccoli. In ogni famiglia ogni componente ne possiede almeno uno e, si sa, ai bambini non piace stare a guardare… anche loro vogliono il telefonino, soprattutto quando vedono che i loro amichetti ce l’hanno.

Il motivo più importante per cui i  genitori regalano il telefonino ai loro figli è che così li possono controllare a distanza e, in certi casi, questo può essere anche utile; tuttavia è bene ricordare che, come ogni strumento elettronico, il cellulare non va utilizzato come giocattolo e il suo uso deve essere stabilito in funzione di regole ben precise: per prima cosa i genitori devono regalare il cellulare solo dopo averne valutato l’effettiva necessità, dopo di che è meglio scegliere un modello semplice e con poche funzionalità di base spiegando sempre al bambino le ragioni per cui si è scelto di comprargli questo strumento.

Vanno poi suggerite le principali “regole di utilizzo”:

  •  Il cellulare si usa per necessità e non per gioco, non è un passatempo;
  • Il cellulare non deve riempire i momenti di “noia”, piuttosto è bene sfruttare il tempo libero dedicandosi ad attività come il gioco, lo sport o un hobby;
  • Il cellulare si tiene spento a tavola, a scuola e quando è ora di andare a dormire.

Il suggerimento è quello di fornire le “regole di utilizzo” senza imposizioni ma con opportune spiegazioni. Non dimentichiamo inoltre che i genitori sono i principali modelli di apprendimento per i bambini per cui, se i primi a non saper gestire il rapporto con il cellulare sono gli adulti, sarà difficile che i più piccoli possano apprendere le giuste regole della comunicazione a distanza.

A cura della Dott.ssa Francesca Saccà, psicologa a Roma

http://www.francescasacca.it/





Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Una psicologa in famiglia» e tag «, , ».

Commenti

Un commento a “I bambini e il cellulare

  1. Concordo pienamente.. ma quanto è difficile dare queste piccole regole nella società in cui viviamo?
    Io riporto come esperienze quelle delle mie due sorelle che hanno un figli di 1 anno emmezzo, loro imitano tutto quello che fanno le mamme o le nonne… mio nipote imita mia mamma e aiuta a pulire casa (ovvio per lui è un gioco) prende la scopa e va in giro per casa a distruggere tutto.. oppure con uno straccio pulisce lo scalino… e poi prende il telefono e fa come sua mamma, mia sorella, passeggia e dice “mamma mamma mamma” oppure fa come mia nonna al telefono fisso prende il filo e ci gioca, proprio come facciamo noi mentre siamo al telefono…
    e uguale l’altra mia nipote, vedendo molto spesso la mamma al telefono, con il papà con i nostri genitori, o con amici lei la imita, prende il cellulare e se ne va in giro per casa a parlare una lingua che capisce solo lei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi