TU DURANTE LA TRENTACINQUESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

Evita di portare pesi o di stare in piedi a lungo. E a proposito di piedi: si stanno gonfiando. A volte come delle zampogne e potresti non riconoscere più le tue caviglie. Meledetta ritenzione idrica!
Un buon acquisto in questo momento potrebbe essere rappresentato da una pancera per gestanti che proteggerà i legamenti dell’utero. Il mal di schiena è normale perché i legamenti e i muscoli che reggono le giunture nel punto vita si rilassano. Il sedere del bambino ti preme insistentemente contro il diaframma.

 

IL TUO BEBE’ DURANTE LA TRENTACINQUESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

A poco a poco diviene capace di percepire il senso dei suoni, preparandosi ad incontrare il mondo. Misura 44 centimetri e pesa circa 2,5 chilogrammi. Il grasso corporeo ha cominciato a distribuirsi uniformemente sul suo corpo, segnale che si sta preparando a conoscerti. Durante il sonno il suo cervello si sviluppa velocemente.

Guarda questo video sulla 35esima settimana di gravidanza:


Idee per il futuro papà:

Ormai siete nel terzo trimestre. Lei è grossa e stanca, tu sei nervoso e stanco.
Le vostre abitudini sessuali saranno in qualche modo cambiate (di molto?).
La pancia della mamma richiederebbe nuove posizioni più comode per fare l’amore. E siccome è difficile per lei stare comoda, spesso il sesso rimane confinato nelle tue fantasie. E forse nemmeno tu ne hai molta voglia. Ognuno reagisce a modo suo.
Che cosa fai quando lei non ne ha voglia? Che ne dici di stare vicini senza il sesso? Abbracciarsi, tenersi la mano, baciarsi, dormire a cucchiaio. Falle un massaggio alla schiena o ai piedi, e stalle vicino. Fai qualcosa di speciale per lei, come metterle lo smalto alle unghie dei piedi. Lei non le può vedere e tanto meno raggiungere, ma le piacerà l’idea di andare all’ospedale con i piedi curati. Queste piccole cose vi terranno uniti.
Ultima cosa… se entrambi ne avete voglia e la gravidanza procede tranquilla, fatelo. Siate creativi con le posizioni e divertitevi. Se non ne avete voglia, non prendetela sul personale e non insistete. Entrambi avete molte cose per la testa, che possono raffreddare anche la libido più attiva.
E ricordati: molti medici raccomandano di astenersi dai rapporti per le prime tre – sei settimane dopo il parto. Assicurati di chiedere al medico i dettagli in proposito.

▶ VAI ALLA TRENTASEIESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

◄ TORNA ALLA TRENTAQUATTRESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Per non vedenti: ASCOLTA LE SETTIMANE DI GRAVIDANZA – Trentacinquesima settimana di gravidanza