centro benessere
In Gravidanza

Posso andare in un centro benessere se sono in gravidanza?

Cara futura mamma, dipende quello che vuoi fare.
Nessun problema se vuoi farti massaggiare ( parliamo di massaggi prenatali in cui la donna è distesa su un fianco) anche se alcuni dottori consigliano di aspettare per il primo trimestre, oppure se vuoi farti fare una manicure o pedicure (attenta solo che gli strumenti siano sterlizzati).

Purtroppo però se vuoi farti un bel bagno turco o una sauna… niente da fare: temperature troppo elevate infatti possono influire negativamente sulla crescita del feto. Stessa cosa per la riflessologia plantare: potrebbe stimolare le contrazioni e quindi è da evitare.

E un bagno rilassante in una jacuzzi? Sì, puoi immergerti tra le bolle a patto che la temperatura dell’acqua non superi i 38 gradi.

Aromaterapia? Questa posso farla? Meglio di no. Alcuni oli che vengono normalmente utilizzati come ad esempio il finocchio, il basilico, il timo e la mirra sembra che possano influire negatrivamente sul feto.

E una bella lampada facciale? Ne abbiamo già parlato (leggi: lampada in gravidanza) e, anche se non ci sono delle vere e proprie controindicazioni, sarebbe meglio evitarle. Meglio sicuramente una lampada viso che una doccia o un lettino ma considera anche che il cambiamento dei tuoi ormoni potrebbe farti abbronzare a chiazze.

E i capelli? Li posso tingere? Sì, ma è meglio se aspetti che passi il primo trimestre (leggi anche: tingersi i capelli in gravidanza). Dopodichè il parrucchiere può tornare il tuo migliore amico 🙂