Bravi Bimbi >

Archivio della categoria: culla

  1. Culla killer, i pediatri lanciano l’allarme

    La culla Fisher-Price Rock ‘n Play Sleeper sarebbe pericolosa per i bambini. A lanciare l’allarme è L’American Academy of Pediatrics che ne ha chiesto il ritiro nei negozi. La culletta, infatti, avrebbe ucciso finora 32 neonati, tutti soffocati. Può capitare che il bambino si rigiri nella culletta durante il sonno, ma a causa di come […]

  2. Neogenitori: come prenderlo in braccio

    All’inizio è del tutto normale sentirsi un po’ impacciati nel “maneggiare” il neonato, ma la frequenza delle operazioni quotidiane (dalle poppate al bagnetto e alla vestizione) che vedono i neogenitori alle prese con il bebè è tale da rendere questa fase di “apprendimento” molto veloce. Nel giro di 1-2 settimane, mamma e papà diventeranno abilissimi […]

  3. La culla che simula il viaggio in auto targata Ford

    Ford, prendendo ispirazione dall’abitudine di portare i bambini a fare un giro in auto per conciliare il sonno, ha creato una culla speciale che simula il viaggio in macchina, con una serie di suoni e luci che i genitori possono impostare con un app per rendere il riposo quanto più somigliante possibile agli spostamenti in […]

  4. La culla che simula il viaggio in auto

    Il giretto in auto è una delle tecniche più collaudate per far addormentare i bambini… per questo motivo Renault e Chicco hanno unito le forze e hanno creato “Dream Cradle”, un prototipo di culla tecnologica concepito che riproduce l’oscillazione dell’automobile, anche a casa propria. Il Dream Cradle è una sorta di base su cui si […]

  5. Snoo, la culla che calma e addormenta i neonati

    Si chiama Snoo ed è la culla ipertecnologica inventata dal designer svizzero Yves Béhar e alcuni ingeneri del Mit Media Lab. La promessa è quella di far calmare e riaddormentare i neonati nel giro di 1 minuto. La culla, infatti, è dotata di sensori in grado di percepire i momenti del bambino e il suo […]

  6. Una divinità per proteggerlo dai brutti sogni

    In epoca romana la dea Cuinina era colei che proteggeva i bambini dai brutti sogni e garantiva loro un felice e sereno riposo lontano dagli spiriti maligni. Il suo nome deriva da un antico modo di definire la culla detta “cuna”.  Chi per professione cullava infanti veniva quindi chiamato “cunarius” o “cuinaria”.

  7. Bambini e creatività

    Mi verrebbe da dire: “la forza della disperazione” ma forse è eccessivo (ma anche no). Tutti i neogenitori si scontrano con un incubo che potrebbe accompagnarli a lungo: il bambino non dorme. Il bambino ha il bisogno di essere cullato. Il bambino ama stare in braccio e non c’è verso che si addormenti per i […]

  8. Preparare tutto per il bambino prima del parto

    Aggiungere un bambino alla tua vita comporta parecchi cambiamenti. Se sei già una mamma con esperienza sai esattamente a cosa ci stiamo riferendo! 🙂 Cerchiamo però ora di affrontare le cose basilari una volta uscita dall’ospedale. Cosa devi sapere per essere pronta a portare a casa il bambino? Proviamo ad esplorare alcune cose di cui […]

  9. Quasi pronti al tuo arrivo…

    Dentro il tuo armadio il trolley, il borsone e il beautycase sono pronti per l'ospedale… In camera da letto la tua culla è stata sistemata, la tua zietta ti ha pure comprato già la giostrina… questo è il fiocco nascita interamente cucito e ricamato a mano, il peluche è un ricordo preziosissimo: è il primo […]

  10. Nanna, che tortura!

    Ciao a tutti! Ho già scritto di questo argomento sul forum, ma ecco che lo riporto: Elia piange tutte, ma dico TUTTE le volte che lo metto a letto! Con il metodo di Tracy Hogg gli ho insegnato a dormire nella sua culla in pochissimi giorni, come da manuale; il problema è che Elia si […]

© 2007-2019 Bravi Bimbi