Bravi Bimbi > In Gravidanza > Come rimanere incinta: calcolare il peso giusto

Come rimanere incinta: calcolare il peso giusto

Scritto da barbapapa il 06 luglio 2008

rimanere incintaSe stai cercando un bambino, prima di tutto fai attenzione al tuo peso corporeo. Uno studio americano*, infatti, ha confermato quello che già si sapeva da tempo: le donne troppo magre o troppo grasse fanno più fatica a rimanere incinte.

Ma chi ti dice se pesi il giusto per restare incinta? Lo puoi scoprire da sola, calcolando l’Indice di massa corporea (Imc). Basta dividere il peso per il quadrato dell’altezza.

Un esempio pratico per capire: se sei alta 1,70 e pesi 62kg, il tuo Imc è di 21,4 (62kg diviso 2,89, cioè il quadrato di 1,70).

Se così fosse, il risultato sarebbe perfetto. Secondo gli esperti, infatti, i valori tra 20 e 24 sono indice di un buon equilibrio. Una specie di zona protetta, dove la probabilità di arrivare al concepimento sono nettamente più alte.

Se invece l’indice di massa corporea è al di fuori di questi valori, invece, è probabile che l’alimentazione sia scorretta.

Parlane con un dietologo, un nutrizionista o un esperto in Scienza dell’alimentazione.

Il consiglio è di rivolgerti a un medico anche l’Imc è al limite della “Fertility Zone” ( viene chiamato così l’intervallo corretto di Imc) , vicino a 20 o al 24.

Il motivo? Ti serve per stabilire la tua esatta composizione corporea: ovvero di quanti muscoli e di quanto grasso è composto il tuo peso. Ricorda poi che il grasso non serve solo a dare forma alle curve o a proteggere il tuo corpo dal freddo ma  anche a regolare il metabolismo e i livelli di alcuni ormoni che giocano un ruolo chiave nel concepimento. Se non hai abbastanza grasso (i medici parlano di almeno il 22% del peso corporeo, sempre che questo sia nel range di normalità), dunque, rischi di trovarti senza queste preziose sostanze.

Quando poi il sottopeso è grave, il flusso diventa sempre più irregolare fino a scomparire, un disturbo che gli esperti chiamano amenorrea. Altre volte il ciclo c’è ma è di tipo ovulatorio, ovvero senza maturazione dell’uovo.

*Harvard medical school of Cambridge (Boston) – 18.000 donne come campione e uno studio durato 8 anni.





 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, ».

Commenti

6 commenti a “Come rimanere incinta: calcolare il peso giusto

  1. mia mamma è un’eccezione: pesava 45/50 kg per 1,65 di altezza, e sono nata sanissima :D
    grazie però dell’indicazione, per fortuna rientro benissimo con un indice di 21! :D

  2. io ho avuto il ciclo il 16 set 2010 sono due settimane che ho il seno gonfio e un disturbo basso ventre possibile una gravidanza grazie

  3. Ciao Viorica e perchè no? Se hai avuto rapporti non protetti potrebbe essere. La quasi certezza te lo potrà dare un test di gravidanza effettuato qualche giorno dopo il mancato arrivo delle tue mestruazioni.

  4. Peso 50 kg. X 168 di altezza. 22 anni. dottore dice ke. Devo mettere 5 o 6 kg prima di rimanere incinta ho. Un bimbo di 2anni.

  5. ciao ivana, tendenzialmente il tuo dottore ha ragione.
    facciamo una prova: prendo il tuo peso attual (50kg) e lo divido per il quadrato della tua altezza (168×168) ovvero 2,56. Il risultato (50/2.56) dà un indice di massa corporea dia 19.5 che è leggermente al di sotto di quello che gli esperti ritengono essere un indice di buon equilibrio (compresto cioè tra 20 e 24). Quindi, sì, aggiungendo 5 o 6 kg rientreresti nella “fertility zone”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2008 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST