Bravi Bimbi > Primi mesi > Laringite ipoglottica

Laringite ipoglottica

Scritto da barbapapa il 03 luglio 2008

laringite ipoglotticaSe i tuo bimbo ha la tosse abbaiante e quando inspira emette un suono forte e stridulo, è possibile che abbia la laringite ipoglottica.
E’ una infiammazione virale della laringe che ne provoca il rigonfiamento. Ciò causa la tipica tosse abbaiante. Il bimbo potrebbe emettere una specie di sibilo, quando inspira. La laringite ipoglottica dura circa cinque o sei giorni e gli attacchi tendono a verificarsi soprattutto di notte.

I sintomi tipici sono:

  • quelli tipici del raffreddore, come il naso tappato;
  • febbre;
  • tosse abbaiante;
  • suono stridulo e sibilante quando il bimbo inspira;
  • raucedine;
  • fiato corto.

Come si cura? Nella maggior parte dei casi i bambini non hanno bisogno di alcuna cura, ma se le vie aeree del bimbo sono particolarmente gonfie, il medico potrebbe decidere di far ricoverare il bambino in ospedale, dove gli saranno somministrati degli steroidi o l’adrenalina, allo scopo di ridurre più in fretta il gonfiore.

Quello che puoi fare è portare il bimo nella stanza da bagno e aprire completamente il rubinetto dell’acqua calda della vasca o della doccia, affinchè la stanza sia satura di vapore. In alternativa, puoi far sedere il bimbo sulle tue ginocchia coprendovi entrambi la testa con un asciugamano, per fargli respirare il vapore – i cosìdetti “fumenti” –  che viene sprigionato da una pentola piena d’acqua bollente (ovviamente presta attenzione al fatto che il piccolo non tocchi con le mani né il contenitore né l’acqua bollente).
Fallo stare così finchè non respira meglio.





 

Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «Primi mesi» e tag «, , ».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2008 Bravi Bimbi   |   sito web: Studio LOST