TU DURANTE LA TRENTADUESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

L’utero ha occupato quasi tutto lo spazio a disposizione perciò il ventre si è spostato verso l’alto e adesso inizia sotto il petto. In questo periodo comincerà a mancarti il fiato, lo stomaco tenderà ad infiammarsi e potresti avere dei cali di pressione. Altro? – ti starai chiedendo.
Sono disturbi fisiologici e comuni alla gravidanza e, mi raccomando, non assumere medicinali prima di avere sentito il parere del tuo ginecologo.

 

IL TUO BEBE’ DURANTE LA TRENTADUESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA:

Misura 40 centimetri, molto più della lunghezza di un foglio formato A4. E’ perfettamente formato, ma le riserve di grasso sottocutaneo si stanno solo gradualmente formando. Se nascesse ora, avrebbe ancora bisogno dell’incubatrice neonatale che gli garantirebbe il giusto grado di ossigenazione, temperatura e nutrimento.

Guarda questo video sulla trentaduesima settimana di gravidanza:


▶ VAI ALLA TRENTATREESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

◄ TORNA ALLA TRENTUNESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Per non vedenti: ASCOLTA LE SETTIMANE DI GRAVIDANZA – Trentaduesima settimana di gravidanza