Bravi Bimbi > Primi mesi > Che cosa sono le voglie mongole

Che cosa sono le voglie mongole

Scritto da barbamamma il 17 Dicembre 2017

Il nostro bambino è nato con una specie di livido sulla parte bassa della schiena. Può essere colpa del parto? Se ne andranno?

Alcuni bambini nascono con dei lividi. Solitamente si trovano sul viso o sul cuoio capelluto e possono essere causati da un parto difficoltoso e/o dall’impiego del forcipe.

Tali lividi in genere scompaiono dopo pochi giorni.

Ma i segni blu che non scompaiono velocemente sono chiamati voglie mongole. Queste macchie, che possono essere blu o grigio, sono tipiche dei bambini di pelle scura e riguardano fino al 90% dei figli di africani, ispanici o asiatici.

Le voglie mongole si presentano in genere nella parte inferiore della schiena, sui glutei, sulle gambe e, talvolta, sulle braccia. Sono solitamente rotonde o ovali e misurano da 1 a 5 cm ma alcune sono molto più grandi.

Le voglie mongole vengono anche chiamate “macchie blu della Mongolia” oppure “macchie mongoliche“.

voglia mongola

A causa della loro posizione e del colore, le voglie mongole vengono spesso scambiate per contusioni. Ma a differenza delle voglie, che cambiano colore e tonalità piuttosto in fretta, gli ematomi non lo fanno.

Le voglie mongole sono totalmente innocue e non richiedono alcuna cura. Nella maggior parte dei casi scompaiono completamente entro pochi anni, ma in alcuni casi sono permanenti.

ATTENZIONE
Poichè le voglie mongole hanno l’aspetto di ematomi e si trovano in posizioni dove vengono picchiati i bambini maltrattati, talvolta vengono scambiate per ematomi.
Questo in passato ha causato accuse ingiustificate di maltrattamenti a carico dei genitori.
E’ pertanto importante che i genitori di bambini affetti da questo disturbo si preoccupino di far conoscere a chi di competenza, a scuola e nella normale vita domestica, la presenza e la posizione di queste macchie.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi