I rumori molto forti sono decisamente fastidiosi per il bambino nella pancia.

Se vai in discoteca e la musica è molto alta, noterai che il bambino reagisce muovendosi nervosamente come se fosse spaventato o stesse protestando energicamente. Non sta ballando! 😀

Negli ultimi mesi di gravidanza, se una porta si chiude sbattendo all’improvviso, sentirai letteralmente il bambino sobbalzare nella pancia. Molte donne notano che con il canto dolce o con la musica lenta il bambino si rilassa.

Approfondimento
Tra la 7ima e la 9ona settimana di gravidanza si forma la parte interna dell’orecchio e una settimana dopo inizia a crescere anche la parte esterna.
Vari studi hanno dimostrato che già dalla 24esima settimana di gravidanza il bambino inizia a percepire i suoni e con il procedere della gravidanza, l’udito del bambino migliora costantemente: nell’ultimo mese è paragonabile a quello di un neonato.
Quando una donna incinta parla o canta, le vibrazioni delle sue corde vocali passano attraverso il suo corpo fino a raggiungere il bambino.
Il petto funge da cassa di risonanza e il bambino percepisce, in particolare, la voce della madre, ma anche altri suoni acutio; naturalmente i suoni provenienti dall’esterno sono attutiti dal liquido amniotico e dalle pareti dell’utero e dell’addome.