un modo particolare e peculiare di fare le cose. Alcuni di essi si rendono ben presto conto di non percepire il mondo come tutti gli altri, ma di fronte a tale consapevolezza non si scompongono e continuano ad agire come meglio credono, anche in maniera bizzarra. Altri, invece, cercano di comportarsi in modo quanto mai diretto, ma di solito non ci riescono e finiscono per sentirsi come un pesce fuor d’acqua. I più felici e soddisfatti, comunque, sono coloro che sanno di essere semplicemente sé stessi, senza contare troppo sull’approvazione o gli elogi altrui.

Si annoiano con facilità e se devono trascorrere molto tempo da soli cercano, di solito, di tenersi occupati con passatempi, progetti e attività. La loro iperattività è in parte dovuta anche all’impegno nel disfare i nodi che, in maniera magari involontaria, hanno formato. Inoltre tendono spesso a fare dietro front, o addirittura a ricominciare da zero.

I nati il quarto giorno del mese sono governati dal numero 4 e dal pianeta Urano. Coloro che sono governati dal numero 4 possono risultare complicati e polemici e si risentono particolarmente se vengono presi in giro o risifutati per via delle loro peculiarità, tute caratteristiche che si trovano accentuate nei nati il 4 febbraio. Soggetti all’influsso di Urano, il numero 4 rappresenta, sovente, rapidi ed esplosivi cambiamenti d’umore, aspetto che vediamo amplificato nei nati il 4 febrraio, poiché l’Acquario, il segno al quale appartengono, è anch’esso goveranato da Urano.

PREGI:
Sincero
Vivace
Divertente

DIFETTI:
Dispersivo
Poco realistico

I nati di oggi: Charles Augustus Lindbergh (1902 – 1974, famoso aviatore statunitense), Antonio Lubrano (1932 -, conduttore televisivo), Francois Rebelais (1494 – 1553, scrittore francese).