attirare la sua attenzione dicendo "Ciao ciao!". Poi fai uno o due passi nella direzione opposta. Molto probabilmente ti correrà dietro dopo pochi secondi. Ma sii pronta a correre tu se non lo fa! Goditi la sua nuova indipendenza e il fatto che comunque ti vuole ancora avere vicino.

LA SALUTE E LA SICUREZZA DEL TUO BAMBINO

E’ ora di cominciare a tenere d’occhio la quantità di fibre nella sua dieta. Gli esperti raccomandano un’assunzione di fibre giornaliera pari a un grammo per ogni anno di vita, più altri cinque grammi. Quindi, a un anno dovrebbe mangiare sei grammi di fibre al giorno. La frutta e la verdura fresca sono una fonte eccellente di fibre. Per i più esigenti, prova pane e cereali integrali.

Controlla sempre le tue precauzioni di sicurezza. Le abilità fisiche del tuo cucciolo sono progredite notevolmente da un anno a questa parte. Prenditi qualche minuto per controllare cancelli, armadi, cassetti e prese elettriche. Hai spinto i soprammobili e le cose sul tavolo ad almeno 30 cm dal bordo? Le corde delle tende sono lontane dalla sua portata? Sei sicura che non riesca ad arrampicarsi sul davanzale della finestra? Hai controllato che le porte esterne siano chiuse in modo che lui non riesca ad aprirle? Controlla e aggiorna tutte le precauzioni, per fare in modo che tutta la famiglia sia più sicura possibile.

Ti chiederai se va bene svestirsi di fronte a tuo figlio. Sebbene la questione sia molto personale, gli esperti ritengono che la nudità naturale (nella doccia, per vestirsi) non sia inappropriata. Infatti, questo tipo di nudità potrebbe rafforzare la sua autostima mostrandogli che sei a tuo agio con il tuo corpo, di cui non ci si deve vergognare. Ovviamente dovrai rivedere le cose quando si avvicinerà alla pubertà, ricordandoti che ogni membro della famiglia ha diritto alla sua privacy. Ma per ora puoi tenere le porte aperte, anche solo per controllarlo mentre ti vesti.

ATTIVITA’ DIVERTENTI DA FARE ASSIEME

Fate un album delle foto di famiglia. Gli album fatti con cura conserveranno le vostre memorie per anni. Perché non coinvolgere tutta la famiglia? Provate a creare un album di ricordi della vostra ultima vacanza. Lascia che ogni membro della famiglia decori una pagina con le proprie foto preferite e i propri ricordi. Un collage familiare è un altro modo divertente per archiviare i ricordi. Chiedi ad ognuno di mettere insieme foto e altri oggetti. Poi sedetevi insieme e assemblate il collage. Questo fantastico oggetto potrà poi essere tramandato alle prossime generazioni.

Esplorate la fauna marina. Acquari pieni di pesci, rocce e piante colorate possono essere un intrattenimento rilassante per il tuo bambino. Puoi portarlo a un laghetto o un fiumiciattolo, tenendolo sempre d’occhio. Sedetevi e guardate uccelli e insetti che giocano sul bordo dell’acqua. Poi studiate attentamente le creature che vivono nell’acqua.

SEMPLICI MODI PER PRENDERTI CURA DI TE STESSA

Mangiare bene, fare esercizio, ridurre lo stress e dormire a sufficienza sono il modo migliore per prenderti cura di te stessa. Continua ad andare dal medico regolarmente e fai sempre i controlli di routine consigliati. Parla con il medico di qualsiasi problema. Tieni un diario di qualsiasi sintomo persistente e parlane con lui. Non avere timore di fare domande o, se necessario, chiedere un secondo parere. Anche se fare una visita può essere un po’ snervante e metterti a disagio, è il modo migliore per proteggerti da potenziali problemi. Tutta la famiglia starà più tranquilla se sa che ti prendi cura di te come fai degli altri.

Riduci al minimo le corse mattutine. Prenditi qualche minuto per organizzare la routine del mattino perché sia meno frettolosa e frustrante. Risparmierai molto tempo e le tue giornate avranno un inizio migliore.

  • Svegliati sempre alla stessa ora.
  • Punta una sveglia in ogni camera e insegna ai figli più grandi ad usarla.
  • Stabilisci il tempo concesso ad ognuno per stare in bagno.
  • Assicurati che tutti (te inclusa) inizino la giornata con una colazione sana.
  • Organizza le cose che ti servono ogni giorno.
  • Stabilisci un posto fisso per pannolini, portafogli, borse, chiavi, cappelli, guanti e tutto ciò che porti con te regolarmente.

Forse stai pensando di avere un altro figlio. Il tuo adorabile batuffolo di gioia sta diventando grande. E’ cresciuto così velocemente nell’ultimo anno. E’ una meraviglia da guardare, e non lo cambieresti per nulla al mondo. Eppure, forse iniziano a mancarti quelle manine e quel bebè indifeso che hai portato a casa così poco tempo fa.
Se leggendo queste righe ti sei commossa, forse sei pronta per un altro bambino. Forse sei riuscita a dormire senza interruzioni per un numero sufficiente di notti di seguito. L’arrivo di un nuovo bambino in famiglia sarà un altro evento rivoluzionante.