Mani e piedi freddi sono il motivo che induce le mamme a coprire di più il bambino di pochi mesi.

In realtà, se il neonato ha mani e piedi gelati non significa necessariamente che stia soffrendo il freddo.

La circolazione dei neonati può essere un po’ più lenta all’estremità degli arti. Questo fenomeno, molto frequente, può essere anche spiccato in alcuni bebè per caratteristiche costituzionali.

Con la crescita, anche manine e piedini si scalderanno.

Anzichè sentirgli le mani e i piedi, prova a mettergli una mano sulla nuca, perchè  è proprio questa la zona del corpo che può darti un’idea più attendibile, riguardo alla temperatura corporea del tuo bimbo.

Se il collo del bimbo è troppo caldo o troppo freddo, aggiungi o togli un indumento, secondo il caso.