Bravi Bimbi > In Gravidanza > Inizio del travaglio

Inizio del travaglio

Scritto da barbamamma il 13 Maggio 2009

travaglio

Scena: una stanza scura, si vede solo la luce della radio sveglia. I numeri indicano un’ora assurda della mattina. Una donna balza a sedere sul letto, si afferra lo stomaco e inizia a scuotere violentemente il marito “E’ il momento!”. Corrono all’ospedale e, nel giro di un quarto d’ora, lei ha già una camicia da notte pulita e siede tenendo in braccio il suo neonato che sembra avere già tre mesi.

Pensiamo sempre al travaglio come quello che fanno vedere in TV, ma per gran parte delle donne sarà qualcosa di molto meno prevedibile.

Anche se tutti dicono alle future mamme che sapranno quando sono in travaglio, non sai cosa significhi e potresti chiederti se davvero te ne renderai conto.

La verità è che molte donne spendono la maggior parte del pretravaglio chiedendosi se sia quello il travaglio vero e proprio.

Travaglio

E’ la fase delle contrazioni in cui si modifica l’utero e che termina con la nascita del bambino.

La definizione sembra chiara, ma cosa significa per te?

In molti casi una serie di eventi dicono a una donna che il suo corpo si sta preparando per il travaglio. Potrebbero volerci ancora giorni o settimane, ma è bello sapere che ti stai muovendo nella giusta direzione.

Il tappo mucoso

Il tappo mucoso non è altro che moccio. Sostanzialmente ha mantenuto la posizione dell’interno dell’utero per molti mesi, proteggendo il tuo corpo e il bambino dalle infezioni. Quando l’utero inizia a dilatarsi, puoi avere delle perdite di piccoli pezzi o filamenti di muco. A volte potresti perderne un pezzo più grosso, detto tappo. Essendo l’utero molto sensibile e i vasi sanguigni direttamente sulla superficie, a volte può essere un po’ rosato o avere delle macchie di sangue. Molto probabilmente il travaglio inizierà a giorni, ma potrebbero volerci ancora delle settimane dal distacco del tappo.

Altre fasi iniziali di travaglio

Alleggerimento

Nelle donne alla prima gravidanza può succedere anche sei settimane prima del parto, ma non sempre e solitamente a travaglio iniziato. Di solito la donna si accorge che riesce a respirare un po’ meglio, il mal di stomaco è più lieve, ma in cambio aumenta la frequenza delle visite al bagno. E’ semplicemente il bambino che si sistema nel bacino per prepararsi al proprio compleanno!

Nidificazione

E’ il momento in cui ti senti energica e vuoi pulire la casa o lavare tutti i vestitini del bimbo. Non posso dire che non sia un segnale di travaglio imminente, ma non è affidabile. E può indurti in inganno. Io ho applicato l’isolante per l’inverno a 14 finestre al nono mese, sperando che questo mi facesse entrare in travaglio!

Contrazioni

A differenza delle contrazioni Braxton che hai già avuto, potresti avere delle fasi di contrazioni che modificano la dilatazione dell’utero, ma che smettono senza preavviso. Per questo consigliamo alle donne di utilizzare queste contrazioni per allenarsi. Cosa puoi fare per essere più comoda durante le contrazioni? Cosa succede quando cambi posizione? Quale tecnica di rilassamento funziona meglio in questa fase?

Altri segnali di pretravaglio

  • Feci più liquide
  • Stomaco sottosopra
  • Diarrea
  • Perdita di peso
  • Lieve aumento della pressione




Info

Articolo (qui trovi il permalink) con categoria «In Gravidanza» e tag «, , ».

Commenti

9 commenti a “Inizio del travaglio

  1. mah..io delle cose sopra proprio…il tappo mucoso non mi ricordo nemmeno di averlo visto. Diarrea, stomaco sottosopra, perdita di peso? zero meno.
    Ho perso le acque e poi il travaglio è stato indotto. I dolori c’erano ma è vero che si dimenticano.

  2. io come da copione invece:
    perdita del tappo, dopo qualche giorno ho passato 4 giorni di preparazione: non riuscivo nè a mangiare nè a bere nulla
    poi rottura delle acque e 12 ore dopo è nato Marco
    🙂

  3. io sono già fuori tempo di una settimana … ho doloretti da tutte le parti, ma non sono diversi da quelli che avevo 2 settimane fa, mi fa male lo stomaco e il fianco destro (dove il bimbo pigia di continuo) .. mi hanno detto che ho le contrazioni preparatorie ma io non sento niente, tranne un piccolo irrigidimento del ventre. Non so cosa aspettarmi, ho sempre la sensazione che non sia ancora giunto il momento e questa attesa mi spazientisce!

  4. ciao a tutte, sono alla 39 settimana +4, le contrazione neanche l’ombra, non c’e la faccio più con il gonfiore delle caviglie e la pressione alle stelle150/100…ragazze non vedo l’ora di partorire…vi giuro non ne posso più, oggi ho fatto una visita, la mia dott.ssa mi ha detto che non sono ancora dilatata… ma cavolo, tra 3 giorni ho il termine! ah scusate è la mia prima gravidanza.e da qualche giorno che ho delle perdette marroncine, per la dott.ssa è normale!!!
    a qualcuna è successo la stessa cosa? vi ne sono grata per qualsiasi risposta..
    grazie a tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2007-2019 Bravi Bimbi